Saldatore: design e funzionalità


In molti casi, ci sono incertezze sulla potenza richiesta al saldatore per determinati compiti. Questo è legato al fatto che si sa troppo poco sulla struttura e sul funzionamento del saldatore. Entrambi sono spiegati in dettaglio nel nostro contributo.

Tipi di saldatore

In primo luogo, devi differenziare tra diversi tipi di saldatore:

  • la pistola di saldatura
  • il semplice saldatore non regolato
  • Lötnadeln
  • stazioni di saldatura a temperatura controllata

Tutti i saldatori descritti qui sono adatti solo per la saldatura dolce, ma non per la brasatura. Anche i saldatori a gas con riscaldamento esterno non vengono presi in considerazione qui.

Lötpistole

La pistola di saldatura è un classico strumento di miglioramento domestico. Funziona diversamente da un saldatore elettrico. Qui la corrente scorre attraverso la punta, che è una sorta di bobina di riscaldamento.

Entro pochi secondi, la punta si riscalda a causa della resistenza elettrica e funge da punta di saldatura. Per accelerare ulteriormente il riscaldamento, qui si utilizzano correnti elevate a bassa tensione, nel dispositivo è quindi installato un trasformatore adatto a generare tale corrente.

Saldatore elettrico e perni di saldatura

Nel saldatore elettrico, la punta di saldatura (solitamente in rame) viene riscaldata dall'interno o dall'esterno. L'elemento riscaldante è il classico saldatore di solito nella regione della testa. In caso contrario, sono necessari solo il top (solitamente sostituibile) e una maniglia.

In una stazione di saldatura a temperatura controllata nelle immediate vicinanze della punta o in un sensore di temperatura. Misura la temperatura esistente nella parte superiore e la riporta alla stazione di saldatura, che quindi regola di conseguenza.

La stabilizzazione della temperatura del saldatore non regolato ("Magnastat") può essere effettuata tramite una semplice serpentina di riscaldamento o tramite un controllo elettromeccanico della temperatura. La bobina di riscaldamento come sensore di temperatura viene utilizzata anche dai pistoni a temperatura controllata delle stazioni di saldatura.

Lötnadeln

Gli aghi a saldare funzionano in linea di principio come i classici saldatori elettrici, sono solo molto più piccoli e sottili. Gli aghi di saldatura sono utilizzati principalmente per la saldatura di componenti molto piccoli, fili molto sottili e per lavori di riparazione.

saldatura

Una parte molto importante del saldatore è la punta. Solitamente, le punte di saldatura sono in rame, perché questo metallo garantisce una conduttività termica particolarmente buona.

È molto probabile che le punte di rame inizino con l'esca e pertanto devono sempre essere pulite e rielaborate con un file. Questo può essere salvato con il cosiddetto "Dauerlötspitzen". Sono dotati di un rivestimento che non ha bisogno di essere rielaborato (e non può).

Consigli e trucchi

Per i lavori di saldatura, utilizzare sempre una punta di saldatura delle dimensioni appropriate - e naturalmente la potenza giusta sul saldatore o una stazione di saldatura.


Scheda Video: PTC CREO DESIGN ESSENTIALS - Overview