Solvente per colla

I solventi sono importanti per gli adesivi in ​​due modi. Da un lato, ci sono adesivi che devono contenere solventi per funzionare a tutti. D'altra parte, i solventi sono spesso necessari anche per rimuovere i residui di adesivo. Trattiamo entrambi gli argomenti di seguito.

Adesivi diversi

I solventi per adesivi sono simili ai solventi per rimuovere il colore. Da un lato, sono necessari per diluire o per iniziare una reazione chimica come un attivatore o semplicemente per sciogliere i residui di adesivo. Si possono distinguere molti tipi diversi di adesivi:

  • adesivi a base solvente
  • adesivi senza solventi
  • adesivo di plastica
  • Metallkleber
  • adesivi per legno
  • colla di vetro

Acetone come solvente per la colla di plastica

Questa è solo una piccola selezione di diversi adesivi. Un buon esempio è l'acetone: da un lato, l'acetone è un solvente, ma è anche usato come ingrediente negli adesivi di plastica. Può anche essere usato per rimuovere determinati adesivi e materie plastiche.

Ad esempio, l'acetone scioglie varie materie plastiche come il polistirene (noto anche con il nome commerciale Styrodur o Styrofoam), mentre silicone-ketchuk e silicone non attaccano affatto l'acetone. Quindi è con altri solventi per adesivi.

Resine per reticolazione e asciugatura rapida

In generale, si può dire che è possibile risolvere nuovamente questi residui di adesivo con il solvente, che non si incrociano con questo. Quindi adesivo bicomponente, in cui il solvente viene aggiunto come catalizzatore per reagire chimicamente con gli altri ingredienti. Questa rete tra adesivo e indurente è raggiunta. Un tipico esempio potrebbe essere un adesivo a base di resina epossidica.

Solventi di reticolazione o evaporanti

Sebbene sia possibile diluire tali adesivi, ma solo se il solvente può in seguito evaporare completamente. Se si desidera laminare con adesivo epossidico, la diluizione non può più evaporare. Ciò indebolisce la struttura della rete. D'altra parte, ci sono altre resine in cui il "catalizzatore" ha il ruolo di solvente.

Vale a dire per evaporare il più rapidamente possibile, in modo da accelerare la polimerizzazione dell'adesivo. Deve essere possibile con tali adesivi che l'indurente possa evaporare. Le resine che reagiscono in questo modo sarebbero resine UP, cioè resine poliestere.

Solvente per rimuovere residui di adesivo su materiali diversi

Inoltre, è necessario fare attenzione con i solventi, se si desidera pulire l'area intorno al legame dei residui di adesivo. Metalli, materie plastiche, ecc. - tutti questi materiali reagiscono in modo diverso ai diversi solventi. Ad esempio, l'acetone può attaccare il rame, causando la corrosione del rame.

Consigli e trucchi

Per usare i solventi giusti, guarda gli ingredienti dell'adesivo. Come regola generale, si può affermare che sostanze identiche o simili possono sempre essere risolte con sostanze uguali o simili. Per lo stesso o simile si intende la composizione chimica e la struttura (collegamenti, ecc.).

Scheda Video: Come rimuovere un adesivo da qualsiasi superficie senza usare solventi