Pulire professionalmente il camino in acciaio inossidabile

I camini possono essere fatti di diversi metalli, incluso naturalmente l'acciaio inossidabile. Naturalmente, anche con un camino in acciaio inossidabile, le peculiarità della lega devono essere prese in considerazione. Pertanto, abbiamo riassunto di seguito per voi come pulire un camino in acciaio inossidabile.

Le proprietà dell'acciaio inossidabile come una lega di elevata purezza

Gli acciai inossidabili non sono solo leghe di alta qualità le cui proprietà possono essere utilizzate intenzionalmente. Le proprietà significano anche che devono essere prese in considerazione durante la conservazione e la lavorazione dell'acciaio inossidabile:

  • Non conservare l'acciaio inossidabile con altri metalli o acciai convenzionali
  • Pulire completamente l'area di lavorazione della polvere metallica da altri metalli
  • non utilizzare mai strumenti e strumenti (pennelli, ad esempio) già utilizzati per altri metalli
  • Non installare mai componenti in acciaio inossidabile in modo che abbiano contatto con altri metalli su una vasta area

La corrosione dovrebbe essere evitata

Questo riguarda principalmente la corrosione. Avere un contatto di metallo nobile e meno nobile, imposta la corrosione del metallo meno nobile. Pertanto, ad esempio, l'acciaio inossidabile è zincato se deve essere collegato ad un altro metallo (lo strato di zinco funge da strato sacrificale o anodo sacrificale).

Quando si pulisce il camino, prestare attenzione anche alle caratteristiche

Tuttavia, queste proprietà speciali dei metalli prevalgono anche quando si pulisce un camino in acciaio inossidabile. Anche se ottieni uno spazzacamino, dovresti prestare molta attenzione a come pulisce il tuo camino in acciaio inossidabile. Sarebbe del tutto possibile che lo spazzacamino mandi un apprendista a te che non lo sa o non riconosce il tuo camino come un camino in acciaio inossidabile.

Spazzola in acciaio, acciaio inossidabile o plastica per la pulizia del camino?

Gli strumenti standard e gli accessori delle spazzacamini includono spazzole in acciaio che puliscono il camino. Ora, se si utilizza una spazzola in acciaio convenzionale, è possibile depositare parti della spazzola sulla parete interna in acciaio inossidabile e provocare corrosione a breve termine. Non è tutto. Inoltre, un camino in acciaio inossidabile convenzionale deve essere preferibilmente pulito con una spazzola di plastica (Perlon).

L'uso di spazzole in acciaio inossidabile

Le spazzole in acciaio inossidabile sarebbero raccomandate solo se si tratta di un tubo tondo appositamente temprato. In un camino in acciaio inossidabile non indurito, la pulizia funziona come la spazzolatura meccanica dell'acciaio inossidabile, una forma di macinazione abrasiva.

Pulire una canna fumaria in acciaio inox con una spazzola di plastica

In altre parole, anche con una spazzola in acciaio inossidabile per pulire il tuo camino in acciaio inossidabile, le pareti interne potrebbero essere gravemente danneggiate. In queste scanalature risultanti le particelle di sporco aderiscono meglio. A lungo termine, questo non solo aumenta il rischio di corrosione, ma riduce anche gli intervalli di pulizia per la canna fumaria in acciaio inossidabile, quindi più costosa.

Consigli e trucchi

Nel frattempo, spazzacamini non usano solo una spazzola Perlon per pulire i camini in acciaio inossidabile. Se viene eseguita una pulizia completa e professionale della canna fumaria, prima viene abbassato un tubo nella presa d'aria. Quando si tira su un'emulsione viene spruzzata sulle pareti interne, che scioglie lo sporco più velocemente. Successivamente, per la pulizia viene utilizzata una spazzola di plastica rotante.

Scheda Video: Lucidare marmo a mano facile e veloce