Pulitore a vapore contro gli acari

I pulitori a vapore sono veri tuttofare. Questo va così lontano che alcuni produttori di pulitori a vapore pubblicizzano addirittura che i loro dispositivi potrebbero essere utilizzati anche contro gli acari. In questa guida è possibile trovare un pulitore a vapore contro gli acari e altre informazioni interessanti.

Vari prodotti per pulitori a vapore

I pulitori a vapore stanno diventando sempre più comuni nelle famiglie. La popolarità dei dispositivi è aumentata enormemente negli ultimi anni. Soprattutto, i seguenti dispositivi sono noti:

  • Pulitore a vapore regolato e non regolato
  • pulitore a vapore

Uso versatile

In determinate condizioni, è persino possibile pulire un pavimento in legno con il pulitore a vapore. Tuttavia, ci sono anche limitazioni, come il pulitore a vapore e seggiolini auto.

Principio di funzionamento di un pulitore a vapore

Tuttavia, prima di utilizzare un pulitore a vapore, è necessario conoscere i principi di funzionamento e le caratteristiche di base dell'apparecchiatura. A seconda del dispositivo, il vapore viene espulso dagli ugelli a velocità fino a 180 km / h. Il vapore caldo per lo più intorno a 140 gradi Celsius e la velocità dell'impatto risolvono molto bene le particelle di sporco. La condensa successiva scioglie anche le particelle più tenaci.

Preparazione adeguata del pulitore a vapore

Anche l'uso corretto del pulitore a vapore è importante. Ciò include, tra le altre cose, che si riempie il pulitore a vapore solo con acqua distillata. Ora conosci le cose più importanti sui pulitori a vapore. Ora veniamo alla domanda se sia effettivamente possibile uccidere gli acari.

Getto di vapore contro gli acari - sì o no?

La risposta è ambigua se viene fatta una distinzione tra trattamento a tutto campo e una tantum. Le proprietà citate del pulitore a vapore sono abbastanza sufficienti per uccidere gli acari. Ora, tuttavia, arrivano le restrizioni. Per affrontare davvero tutti gli acari, come un materasso, è necessario trattare tutte le aree molto intensamente con il pulitore a vapore.

Questo si traduce in un altro problema: dovresti usare così tanto vapore acqueo che il materasso sarebbe gocciolante. È anche discutibile che il materasso sia davvero liberato dagli acari fino alle profondità. Ma con l'umidità aggiunta, che rimarrà a lungo nel materasso come umidità, avrai creato un habitat quasi perfetto per la riproduzione degli acari rimasti. Il problema degli acari è proprio quello che si moltiplica in maniera massiccia. L'azione efficace contro tutti gli acari è quindi quasi impossibile con un materasso. Principalmente si tratta dell'uso di materassi.

Uso del pulitore a vapore condizionalmente possibile

La situazione è diversa se usata sul tappeto per cani o gatti o sulla coperta. Ma solo se il materiale è piuttosto sottile e non troppo grande. Altrimenti, raggiungerai rapidamente i limiti di un pulitore a vapore. Non importa se hai scelto un dispositivo economico o un noto prodotto di marca.

Consigli e trucchi

Confutare ancora più miti dell'industria pubblicitaria per gli addetti alla pulizia a vapore: spesso pubblicizzati con gli enormi risparmi d'acqua. In realtà, ci sono questi. Da un litro di acqua si ottengono fino a 150 litri di vapore e altro. Questo è sufficiente per un'area di 60-80 metri quadrati. Applicato alla pulizia convenzionale con acqua, questo significa un risparmio dell'80 percento di acqua.

Tuttavia, questo risparmio è compensato dall'elevato consumo di energia per generare nuovamente vapore. Il pulitore a vapore offre numerosi vantaggi, tuttavia, che altre tecniche e dispositivi non possono eguagliare.

Scheda Video: lavaggio materassi con il vapore