Il pulitore a vapore per radiatori

I pulitori a vapore possono essere utilizzati per varie superfici. Il pulitore a vapore è adatto anche per i radiatori. Tuttavia, quanto bene si pulisce un radiatore con il pulitore a vapore dipende da alcuni fattori importanti.

L'efficienza del pulitore a vapore nel riscaldamento

Certo, pulire la stufa è fastidioso per molte persone. Tra il Heizlamellen il radiatore può essere raggiunto solo male, perché dipende dal modello o non molto male da raggiungere. Ma ci sono anche aree sul riscaldatore dove il pulitore a vapore aiuta bene. Quanto bene puoi pulire un radiatore con un pulitore a vapore dipende da diversi aspetti:

  • Dimensioni ed efficienza del pulitore a vapore
  • Aree "chiuse" del radiatore
  • dietro il riscaldamento
  • in luoghi facilmente accessibili
  • tra i singoli corpi tubolari

Le aree tra i tubi di riscaldamento o serpentine di riscaldamento

Il più difficile è la pulizia delle aree chiuse di un radiatore. Molti radiatori sono coperti nella parte superiore e inferiore, il fronte è costituito da una parte. Con il pulitore a vapore, puoi soffiare dall'alto negli interstizi. Ma prima di stendere vecchi stracci, fogli di alluminio o vecchi giornali, perché è anche un sacco di polvere e sporcizia roteati.

Non tutti gli sporcizia possono essere facilmente rimossi qui

Tuttavia, quando si utilizza un pulitore a vapore, la cottura a vapore ad alta pressione e con vapore caldo è solo una parte del principio di funzionamento di un pulitore a vapore. Il vapore si raffredda molto velocemente e dissolve lo sporco ostinato in modo definitivo.

Ora lo sporco è allentato, lo sporco allentato viene effettivamente espulso sotto. Ma lo sporco ostinato come le macchie di nicotina può essere rimosso solo condizionatamente. Questo è un passo importante nella pulizia con il pulitore a vapore: la pulizia meccanica dello sporco.

Strumento aggiuntivo per pulitori a vapore, se difficile da raggiungere

Pertanto, si consiglia per questi dietro l'alloggiamento del radiatore in aree ampiamente chiuse che si ottiene anche una corda sottile. Ora avvolgi questa corda con un panno. La forza di questo costrutto dovrebbe essere tale da poter tirare la fune con il panno avvolto con uno sforzo minimo tra i singoli tubi di riscaldamento su e giù. Naturalmente, si pulisce solo con la corda tra i tubi del riscaldamento quando si è già allentato lo sporco con il pulitore a vapore.

Altrimenti, si noti solo che la vernice del radiatore può sfaldarsi

Le aree facilmente accessibili del radiatore possono essere lavorate solo con il pulitore a vapore e il panno per la pulizia in dotazione. Altri punti non sono altrimenti da considerare. In alcuni radiatori, tuttavia, può accadere che la vernice di riscaldamento si dissolva nel tempo, specialmente con trattamenti multipli con il pulitore a vapore.

Consigli e trucchi

Come già accennato, ci sono aree in cui un pulitore a vapore non regge, il che promette in particolare la pubblicità. L'uso del pulitore a vapore contro gli acari è discutibile quanto la disinfezione con il pulitore a vapore.

Inoltre, ci sono spesso suggerimenti sbagliati - anche nelle istruzioni dei pulitori a vapore economici. Perché dovresti usare acqua distillata invece dell'acqua del rubinetto per la pulitrice a vapore, puoi leggere qui in dettaglio.

Scheda Video: Pulizia termosifoni Vapore con Biocleaner