Pulitore a vapore per la finestra - come funziona?


La pulizia delle finestre è un lavoro molto non amato. Con un pulitore a vapore per la finestra, il lavoro riesce molto più facile e senza sforzo, è promesso. Come funziona, e se l'effetto di pulizia è effettivamente soddisfacente, leggi in questo post.

Quale pulitore a vapore?

Per la pulizia delle finestre è possibile utilizzare diversi accessori con il pulitore a vapore. Così puoi pulire il vetro e altre superfici lisce, ad esempio con un pulitore a vapore, in modo molto rapido ed efficace. Ci sono speciali getti per finestre, che possono essere acquistati come accessori per ogni pulitore a vapore da circa 20 EUR.

È possibile la cottura a vapore del disco e la successiva asciugatura con un panno in microfibra. Specialmente con lo sporco ostinato puoi lavorare molto efficacemente qui con gli ugelli elettrici. Inoltre, i bordi della finestra possono essere così bene ed efficacemente sbarazzarsi di sporco. D'altra parte, i telai delle finestre sono trattati al meglio con gli attacchi a spazzola e lo sporco pesante con la vaporizzazione diretta.

Lo sporco può anche essere sciolto e quindi risciacquato per rimuovere prima lo sporco molto pesante sul vetro. Il metodo di pulizia dovrebbe essere selezionato in base al grado di sporco, i metodi descritti possono anche essere applicati successivamente (ad esempio, finestre molto sporche). I più efficaci sono i pulitori a vapore con attacco per finestre. Un metodo di pulizia molto efficace viene presentato di seguito passo dopo passo.

Pulizia delle finestre con il pulitore a vapore - passo dopo passo

  • Pulitore a vapore con ugello vapore
  • panno morbido e privo di lanugine
  • Bocchetta per finestra con labbro di gomma

1. Pre-pulizia

Cuocere a vapore la finestra con intensità media o alta e allo stesso tempo strofinare con il panno. Quindi sporco grossolano e residui di detergenti per finestre vengono completamente rimossi.

2. Pulizia delle finestre

Cuocere a vapore le finestre a strisce con l'ugello della finestra e rimuoverle allo stesso tempo. Pulire il labbro di gomma con il panno più volte per evitare strisce sulla finestra.

3. Pulire il telaio della finestra

Puoi semplicemente usare l'ugello della finestra se i telai non sono molto sporchi. Altrimenti devi anche pulire preventivamente i fotogrammi. Pieghe e angoli puliti con il panno e l'ugello del vapore fine.

Consigli e trucchi

Quando pulisci i finestrini in inverno, devi stare un po 'attento. Il vetro molto freddo viene improvvisamente riscaldato dal vapore molto caldo e può essere rotto da questo "shock termico". Quando pulisci il vetro con il pulitore a vapore in inverno, riscaldalo sempre un po 'all'inizio. Per fare ciò, vaporizzare la finestra a media intensità da una distanza di circa 15 cm.


Scheda Video: Pulizia finestre Vapore con Biocleaner