Piegare tubi d'acciaio te stesso - è possibile?


Ottenere curve in un tubo di acciaio può essere problematico. In ogni caso, alcune cose devono essere prese in considerazione se si vuole piegare se stessi invece di utilizzare una macchina professionale per la piegatura. Ciò che conta, leggi qui.

Fattori che decidono sul successo

  • proprietà dei materiali
  • spessore
  • diametro tubo
  • Angolo di curvatura o raggio previsto

proprietà dei materiali

A seconda della qualità del materiale, i test di flessione a mano possono causare problemi diversi. Se il materiale non ha proprietà uniformi, potrebbe rompersi.

Anche durante il riscaldamento, potrebbero esserci già dei problemi a causa della natura del materiale. Di norma, non puoi piegarti. Il modo migliore per scoprire in anticipo è fare pezzi di prova dello stesso materiale con la stessa angolazione.

spessore

Anche lo spessore delle pareti gioca un ruolo importante nel successo dei test di flessione. A volte è possibile piegare da soli gli spessori delle pareti di piccole dimensioni, ma il professionista deve piegare gli spessori delle pareti più alti con attrezzature adeguate.

Anche lo spessore delle pareti è un criterio per il riscaldamento: in genere gli amidi più alti non possono più essere riscaldati uniformemente sull'intero spessore della parete durante il riscaldamento. I tentativi poi falliscono di solito.

diametro tubo

Più grande è il diametro del tubo, più difficile è la flessione. Ma anche il riscaldamento uniforme, per il quale si utilizza una torcia di saldatura, risulta essere problematico.

Inoltre, il rischio di produrre un nodo e rovinare il tubo con esso aumenta con il diametro del tubo.

Angolo di curvatura o raggio previsto

Solo piegature semplici senza angoli stretti possono essere eseguite a mano. Per curve più complesse o angoli di curvatura stretti, la piegatura deve essere eseguita da uno specialista.

Trasforma tu stesso i tubi d'acciaio: è così che funziona

  • Materiale di riempimento sabbia fine o corindone
  • Chiusura del tubo (cuneo di legno) per la parte superiore e inferiore
  • ev. spirale di filo adatta
  • ev. flessione della molla
  • Vice per il serraggio
  • Torcia di saldatura per riscaldamento

1. Preparare il tubo d'acciaio

Chiudere ad un'estremità con l'estremità appropriata e riempire la sabbia o il corindone. Il ripieno deve essere compattato fino a quando non si muove più all'interno del tubo dopo aver chiuso l'altra estremità. È inoltre possibile collegare una spirale metallica attorno all'esterno.

Le chiusure - cunei di legno abbinati - puoi anche produrre te stesso in base al diametro del tubo. Dovrebbero essere picchiettati saldamente con un martello.

2. Riscaldare con la torcia di saldatura

Contrassegnare i punti di piegatura all'esterno del tubo e riscaldare con la torcia di saldatura. La temperatura è una questione di sensibilità e dovrebbe essere determinata in una curva di prova.

3. Piegatura

Piegare uniformemente attorno a un dado adatto. Il diametro esterno dovrebbe corrispondere esattamente al diametro di piegatura desiderato.

Consigli e trucchi

Per la piegatura, è anche possibile utilizzare una cosiddetta molla a spirale nel diametro appropriato. Queste molle trasmettono il momento flettente uniformemente al tubo, contribuendo a prevenire l'attorcigliamento. Girare da solo può essere un valido aiuto.


Scheda Video: ABC del tubo di rame