Stove Comparison 2018


Acquistare consigli sul confronto stufa o test 2018

  • Le stufe hanno una grande finestra per un gioco di fiamma visivamente accattivante. A seconda del modello, è possibile utilizzare bricchette di fuoco permanenti o temporanee (mattonelle o legno).
  • Le stufe sono disponibili in diversi modelli e materiali di costruzione: ad es. classico in ghisa o moderno in lamiera d'acciaio.
  • Il valore più importante di tutti i forni è la potenza di riscaldamento ed è espressa in kilowatt (kW).

Stove Comparison 2018: 2018

1. Camino, stufa? Dov'è la connessione?

Stove Tester: lo spazzacamino

Prima di poter aprire un caminetto nella tua casa, Questo deve essere ufficialmente controllato da uno spazzacamino, Scopri quale spazzacamino è responsabile per il tuo distretto su chornsteinfeger.de. Dopo il test, l'esperto del camino fornisce istruzioni su come utilizzare un caminetto.

Che si tratti di stufa, stufa a pellet, stufa o stufa svedese: tutto deve essere stato testato e approvato prima di poter essere riscaldato.

Per evitare confusione nel nostro confronto stufa 2018: il "Camino" è un tombino e si riferisce alla presa di fumo nelle case; Conosciuto anche come "camino". Nell'uso quotidiano, tuttavia, "camino" si riferisce a un focolare aperto.

Pertanto, il "caminetto" in "stufa" si riferisce al focolare aperto, Di conseguenza, questo "camino" ha sempre uno sguardo al fuoco al suo interno. Spesso le stufe vengono anche chiamate "forni ad aria calda", poiché riscaldano l'aria circostante.

Altri modelli di forno non hanno sempre una rondella nella porta del forno, Ad esempio, molte stufe per negozi, stufe per focolari e stufe in maiolica spesso non hanno finestre di visualizzazione.

2. Quali tipi di forno ci sono?

Che si tratti di una stufa grande o piccola, una stufa in maiolica, un forno da officina o una stufa; tutti i forni possono essere definiti nella stessa categoria: Sono adatti per ustioni a tempo o di durata?

Stove Comparison 2018: stufa

Il combustibile del tempo "legna" è un combustibile popolare.

"Time Stove" o Quindi, "forno a lungo termine" non indica se una stufa può riscaldare per un tempo particolarmente lungoma se è progettato in modo ottimale per un particolare tipo di carburante.

2.1. Tempo a legna

Una stufa, che è stata dichiarata stufa a legna, è progettata per uno Zeitbrandstoff. Il tempo brucia solo per un breve periodo e riscaldare moderatamente efficientemente. Tra loro c'è il legno.

Nel caso delle stufe a tempo, l'attenzione è più sullo spettacolo: grande finestra di visualizzazione, bel fuoco e per un breve periodo di calore accogliente.

2.2. stufa a lenta combustione

Stove Comparison 2018: comparison

Il combustibile a lunga durata "carbone" riscalda più a lungo.

Molte stufe moderne sono progettate per materiali infiammabili durevoli. Le bricchette di carbone, ad esempio, sono incluse in questa classe di carburante. I combustibili a vita lunga scaldano per un periodo di tempo particolarmente lungo, Sono, per così dire, "preferiti perenni".

Quindi se vuoi scaldarti seriamente, dovresti scegliere una stufa a lunga durata. Molte stufe a lungo termine sono anche adatte per Zeitbrandstoffe, Con un tale modello, hai tutti i vantaggi.

2.3. Pellet per la stufa

Stove Comparison 2018: 2018

I pellet per stufe possono essere misurati con precisione.

Un'altra forma di combustibile sono i cosiddetti pellet. Questi sono trucioli di legno pressati in forma di stick. I pellet di legno possono essere dosati in modo molto accuratoperché i pin hanno una dimensione uniforme. Ecco come una stufa a pellet si surriscalda in modo ottimale. Per questo motivo, Stiftung Warentest raccomanda anche modelli a pellet nel loro test di stufa.

Tuttavia, le stufe a pellet sono dei "camini" molto moderni, che di solito hanno anche una fornitura automatica di pellet. La tradizionale "illuminazione della stufa" con piccoli ceppi è omessa in tali modelli. Questi forni sono progettati principalmente per l'efficienza.

Vantaggi e svantaggi delle stufe a pellet camino rispetto ai modelli convenzionali:

  • Il calore può essere regolato con precisione
  • Lo stock di pellet può essere calcolato esattamente
  • di solito sono forni moderni con alimentazione automatica del carburante
  • acqua-cuscinetto - può riscaldare l'acqua potabile e domestica per la famiglia
  • Raramente modelli disponibili nel design retrò
  • Il tifo tradizionale con il legno viene eliminato

3. Consigli per l'acquisto di stufe: è necessario prestare attenzione a questo

3.1. potenza di riscaldamento

La potenza termica o la potenza termica nominale sono espresse in kilowatt (kW).

Di quanti kW hai bisogno approssimativamente, puoi anche calcolare te stesso: Moltiplicare la metratura per 0,1, Il risultato è la potenza in kW approssimativa di cui hai bisogno almeno. Tuttavia, questo disegno di legge funziona solo con un nuovo appartamento con un isolamento degli edifici contemporaneo.

Pertanto, abbiamo messo insieme alcune linee guida approssimative nella seguente tabella:

dimensioni della stanzapotenza di riscaldamento
10 m²almeno 1 kW
15 m²almeno 2 kW
30 m²almeno 3 kW
50 m²almeno 5 kW
Per un vecchio appartamento, devi raddoppiare i valori a causa dei soffitti alti e l'isolamento solitamente leggermente più povero.

3.2. efficienza

Stove Comparison 2018: stufa

La maggior parte delle stufe sono rivestite con chamotte (bianco nella foto).

In Germania i forni approvati devono avere almeno un'efficienza del 70%. Questo valore indica quanta parte del calore prodotto nel forno viene rilasciato all'esterno. Maggiore è l'efficienza, più efficiente è il riscaldamento della stufa.

L'efficienza è indipendente dal materiale da costruzioneQuindi non importa se la stufa è fatta di acciaio o ghisa. Allo stesso modo, le lastre di pietra esterne non sono pietre di deposito. Solo con vecchie stufe in maiolica il calore veniva immagazzinato dallo speciale inserto riscaldante.

Tuttavia, questi non avevano rivestimento in argilla refrattaria nella camera di combustione, che è oggi standard. Come regola generale, i mattoni refrattari a prova di fuoco sono bloccati dietro le moderne stufe in maiolica.

Il materiale da costruzione ora è più di ottica che efficienza. Allo stesso modo, non è importante per la potenza termica se la stufa è rotonda o quadrata.

3.3. Connessione e dimensioni dei tubi

Stove Comparison 2018: comparison

Il diametro della canna fumaria deve essere inferiore all'apertura della canna fumaria.

Al momento dell'acquisto di una stufa, assicurarsi di prestare attenzione al diametro del collegamento del tubo al camino. L'apertura al camino deve essere almeno uguale o superiore a quella della futura stufa.

Se il diametro della nuova stufa è troppo grande per l'apertura al camino, non è possibile collegarlo. Inoltre, il dispositivo cade attraverso lo spazzacamino al successivo test della stufa.

Oltre al diametro della canna fumaria vale sempre la pena dare un'occhiata alle dimensioni della stufa, perché dopo tutto, deve avere abbastanza distanza dai mobili, Oggetti potenzialmente combustibili come i mobili in legno devono essere ad almeno un metro dalla stufa.

3.4. I leader d'acqua

Se una stufa è ad acqua, può essere collegata ad un sistema di riscaldamento che porta l'acqua. Il riscaldamento a pavimento e alcuni scaldacqua possono essere alimentati con questa tecnologia. Molte stufe moderne sono ad acqua, Questo rende la stufa una vera alternativa ai riscaldatori convenzionali.

Stove Comparison 2018: essere

Le stufe ad acqua sono integrate in un sistema di riscaldamento molto complesso e devono essere installate da professionisti.

3.5. dell'aria di combustione

Stove Comparison 2018: stufa

I forni indipendenti dalla stanza sono chiusi ermeticamente.

Le stufe indipendenti dall'aria sono letteralmente indipendenti dall'aria circostante. Attraverso la canna fumaria prendono l'aria, La stufa stessa è sigillata ermeticamente in modo che l'aria calda non fuoriesca dall'interno della stanza. Ciò ha il vantaggio che non escono gas pericolosi come il monossido di carbonio.

Chiunque gestisca più stufe o abbia una cappa aspirante nella stessa stanza con la stufa, necessita di una stufa con presa d'aria indipendente. Altri "consumatori d'aria" estrarrebbero del monossido di carbonio tossico dalla stufa e lo distribuiranno nella stanza.

Sicurezza e CO: Prima di collegare una stufa o di acquistarla prima, È necessario verificare se il modello è indipendente dall'aria ambiente e se la cucina si trova nelle immediate vicinanze della futura stanza del caminetto.

Una cappa produce un vuoto che aspira il monossido di carbonio tossico dai focolari. Il monossido di carbonio (CO) è inodore e invisibilePertanto, è necessario acquistare anche un rilevatore di gas insieme a una nuova stufa.

3.6. BImSchV e altre approvazioni

Perché una stufa sia commercializzata in Germania, deve rispettare alcune linee guida. Tuttavia, i forni di produttori e fornitori stranieri che non soddisfano gli standard tedeschi possono essere trovati sul mercato.

Se un forno è stato testato può essere riconosciuto dalla cosiddetta targhetta, Questo è quasi sempre installato sul retro della stufa. Occorre quindi notare quale DIN corrisponde al forno e se rilascia in conformità con l'ordinanza i piccoli inquinanti della legge federale di controllo dell'immissione (BImSchV).

Soprattutto nei negozi online ci sono sempre forni che sono stati prodotti all'estero, dove o altre regolamentazioni ne regolano l'uso. Per lo più non rispettano le regole tedesche. La vendita di una stufa senza marchio CE o Ü è illegalema succede comunque.

Per stufe a camino e a pellet si applica il BImSchV 1. In caso di cottura con sostanze infiammabili di lunga durata, sulla targhetta deve essere indicata DIN EN 13240. Per i combustibili temporanei, vale la norma DIN EN 13229.

ammissione: Anche il miglior vincitore del test di stufa o il vincitore del confronto non ti daranno molto se non ti è permesso usarlo. Assicurarsi che la stufa sia almeno approvata secondo BImSchV 1.

3.7. Attenzione alle vecchie stufe

Stove Comparison 2018: stove

La targhetta si trova di solito sul retro della stufa.

Le stufe più vecchie e usate non soddisfano gli standard attuali e deve essere regolato o messo fuori servizio entro un certo periodo di tempo.

Soprattutto per i forni di resistenza, si applica la norma DIN EN 13240, secondo cui i forni non devono superare determinati valori di immissione. Forni durevoli costruiti dopo il 22.03.2010 non possono superare:

  • massimo 2,5 grammi di monossido di carbonio (CO) per metro cubo (g / m³)
  • massimo 0,0075 grammi di polvere per metro cubo (g / m³)

Lascia. Questo è il Livello 1 della prima ordinanza di BImSchV.

Per le caldaie di resistenza costruite dopo l'01.01.2015, si applica il livello 2 di BImSchV:

  • massimo 1,25 CO g / m³
  • massimo 0,04 polvere g / m³

Stove Comparison 2018: stove

Soprattutto con i forni usati dovresti prestare attenzione alla targhetta del tipo.

Questa informazione deve essere annotata sulla targhetta dei dati tecnici della stufa, Se non lo sono, dovresti astenermi dal comprare. Il cambio di stufa dal 2015 per i valori di immissione si applica solo fino all'apparizione di una nuova edizione della legge federale del ministero per il controllo delle immissioni. Quindi, prima di acquistare una stufa usata, dai un'occhiata all'ultima versione di BImSchV.

4. Abbinare le posate per il riscaldamento

Molti produttori di stufe producono anche gli accessori per caminetti, Questo di solito corrisponde al design del caminetto. A volte i pennelli, le pale e il poker sono indicati anche come posate per camini o per fumatori.

Questo è più importante di quanto possa sembrare perché consente di rimuovere in modo efficiente le ceneri dalla camera di combustione. Troppa cenere letteralmente rovina il piacere del camino, Se c'è molta cenere nel forno, si solleverà con l'aria calda e si diffonderà rapidamente nella stanza.

5. Nessun camino, e adesso?

Stove Comparison 2018: stove

In molti nuovi edifici, i camini possono essere facilmente adattati.

Vuoi davvero una stufa con pietra ollare, ma non hai il caminetto in casa? Questo non deve essere necessariamente la fine dei tuoi sogni, perché è possibile anche il retrofit con un kit caminetto, Tutte le singole parti e gli inserti per camini per un camino esterno possono essere trovati in negozi di fai-da-te come Bauhaus o Hornbach.

Se non ti infastidisce che il caminetto retrofittato sembra moderno e non è in muratura, ci sono interessanti esemplari fatti di acciaio inossidabile. Devi solo decidere dove fare una svolta per la canna fumaria, Sei relativamente libero, se dovrebbe essere un camino classico o ad angolo.

In modo che la stufa futura non provochi alcun problema con i vicini, Si paga per assicurarsi di costruire abbastanza alto il nuovo camino e il quartiere non "fuma".

6. Domande sulla stufa

6.1. Come funziona una stufa ad acqua?

Stove Comparison 2018: comparison

Le stufe ad acqua hanno le connessioni corrispondenti per l'ingresso e il ritorno dell'acqua.

Il presupposto fondamentale per poter utilizzare il bonus "water-bearing" dalla stufa è un sistema esistente di riscaldamento dell'acqua nell'appartamento.

In una stufa ad acqua, linee di piombo lungo la stanza del forno. Attraverso questi tubi della "stufa camino" l'acqua scorre e viene riscaldata, Come il vapore acqueo, scorre nel sistema di riscaldamento ad acqua.

6.2. Come faccio a riscaldare correttamente con una stufa?

La camera di combustione della stufa deve essere sempre riempita moderatamente. Troppo legno o bricchette bruciano male; troppo poco carburante è esaurito rapidamente. Inoltre, dovrebbe essere fornita una ventilazione sufficiente, In questo modo, si ottiene una resa termica uniforme. Questo è l'unico modo in cui la stufa ti scalderà.

Stove Comparison 2018: stufa

Una stufa ben ventilata riscalda nel modo più efficiente e il gioco delle fiamme merita di essere visto.

Se si desidera riscaldare con una stufa a legna, è necessario scegliere un modello per materiali infiammabili a lunga durata con alimentazione idrica, purché sia ​​disponibile un sistema di riscaldamento per il trasporto dell'acqua.

Famosi produttori e marchi di forni ad aria calda:

  • caminetto
  • Haas + Sohn
  • Hark
  • Thermia
  • wamsler

6.3. Di quanto kW ha bisogno una stufa?

Quanta potenza di riscaldamento in kW è necessaria dipende dalla dimensione della stanza da riscaldare. I vecchi edifici di solito richiedono il doppio di energia come stanze in nuovi edifici. Per i nuovi edifici puoi prendere il metro quadro per 0,1. La stufa dovrebbe quindi fornire una potenza in kW leggermente superiore a questo valore.

6.4. Quanto deve essere lontana la mia stufa dal muro?

Quanto lontano deve essere installata una stufa dal muro è diverso per ogni modello. Qui non esiste una regolamentazione uniforme, Tuttavia, oggetti potenzialmente combustibili devono essere distanti almeno un metro quando la stufa si sta riscaldando.

Pagine simili

  • Camino ad etanolo e camino in gel
  • Grondaie per ogni tipo di tetto e grondaia
  • Collegare la stufa all'aria ambiente indipendente
  • Stufa, forno di base, forno ad aria calda: quali sono le differenze?
  • Cura del prato - Scarifying, Aerating, Sowing, Mulching, Fertilizing, Lawning and Watering
  • Costruisci un camino o una stufa in maiolica
  • Stufa di riparazione: sigillare il tubo della stufa
  • camino elettrico
  • aspirapolvere cenere
  • stufa a pellet
  • uccello casa
  • Bodenwischer
  • tosaerba
  • vice


Scheda Video: ✅ 10 Best Backpacking Stoves ? The Best Backpacking Stove in 2018