La sottostruttura per la posa di lastre a doppia pelle


I fogli a doppia parete godono di enorme popolarità. Offrono un'alternativa economica al vetro in relazione al vetro. In alcuni casi, i fogli a doppia pelle hanno anche dei vantaggi rispetto al vetro. Pertanto, i fogli a doppia pelle vengono spesso utilizzati come coperture traslucide, per cui la sottostruttura necessaria deve soddisfare requisiti molto specifici.

Materiali tipici per schede cellulari

I fogli a doppia parete sono fogli di plastica, che di solito sono costituiti da polimetilmetacrilato (PMMA, vetro acrilico, colloquialmente e come marchio anche Plexiglas) o policarbonato (PC o colloquialmente o come marchio anche Makrolon). Anche se vengono offerti anche piatti di nastro in PVC, ma questi non raggiungono le proprietà positive dei materiali plastici menzionati sopra, ecco perché sono installati meno spesso e quindi non sono rilevanti qui.

Proprietà dei fogli a parete multipla

Con i fogli a doppia pelle, si tratta di due fogli di plastica traslucidi, collegati tra loro tramite ragnatele. Questo crea camere vuote nei piatti. Di conseguenza, ci sono ulteriori vantaggi per le proprietà già positive dei fogli a doppia parete:

  • isolamento termico
  • fonoassorbenti
  • con la scelta delle lastre la luce UV può essere bloccata o non bloccata
  • allo stesso modo, la permeabilità alla temperatura (radiazione solare) è regolabile

Possibili applicazioni di fogli a doppia parete

A causa di queste proprietà e della già nota resistenza all'impatto, i fogli a doppia pelle vengono principalmente selezionati per i seguenti progetti:

  • Serra fatta di fogli a doppia pelle
  • Terrazza e copertura del balcone
  • Windbreak con "vista"

La sottostruttura per la posa delle piastre web

In una serra, non solo il tetto è fatto di lastre a doppia pelle, ma l'intero costrutto. Tuttavia, non esiste una sottostruttura in questo senso. Piuttosto, la stabilità deve essere raggiunta con idonei profili in alluminio o altri preferibilmente in metallo leggero.

Particolarmente necessario per coperture

Nella costruzione di coperture, tuttavia, è necessaria una sottostruttura aggiuntiva. A prima vista, sembra molto simile a una pergola aperta. Da ciò si può già concludere che non solo il metallo leggero, ma anche il legno possono essere utilizzati per la sottostruttura. Ma rimane per quanto riguarda il pergolato di solito nelle somiglianze visive. Il legno deve essere il più privo di torsione possibile. Pertanto, dovrebbe essere travi lamellari o legno lamellare.

Requisiti per la sottostruttura

Per tutte le sottostrutture (metallo e legno) si applicano i seguenti requisiti:

  • l'angolo di inclinazione dovrebbe essere almeno uguale o maggiore di 5 gradi, migliore è 10 gradi
  • La distanza tra i leganti montati sui longheroni dipende dalla necessità di arcarecci sui quali vengono posati i pannelli
  • la parte superiore della costruzione deve essere riflettente o dipinta a colori vivaci
  • Non deve essere montata nessuna cassaforma su cui posare le lastre
  • Gli angoli dei freni devono essere installati quando le piastre si espandono termicamente

L'angolo di inclinazione

L'angolo di inclinazione non è l'unico fattore in termini di acqua piovana che arriva direttamente sul tetto. L'angolo di inclinazione più alto consigliato di 10 gradi risulta dalle camere cave, in cui può accumularsi condensa. Ma puoi anche sigillare i fogli a doppia pelle. Puoi trovare tutte le informazioni importanti in "Sigillatura di lastre a doppia parete" in quanto le camere dovrebbero avere un filtro sul lato della grondaia.

Distanza degli arcarecci a cui sono avvitati i profili

Esistono due sistemi primari per la posa di fogli a doppia parete: imbullonati (spesso Makrolon) o con profili non fissati, con la posa libera più popolare. Anche le piastre sono tese, ma causano molto meno rumore. I profili a doppia piastra sono montati direttamente sugli arcarecci. Le istruzioni per la posa di fogli a doppia parete sono disponibili qui.

Misura la distanza tra gli arcarecci

È necessario misurare dall'esterno di un piolo esterno (profilo della piastra del ponte esterno) al centro del gradino centrale seguente (i profili tra due piastre a doppia pelle). La distanza tra il centro e il successivo piolo centrale deve essere eseguita al centro (metà di ciascun gradino centrale) entrambe le volte. Allora hai il centro della larghezza del purlin. Ora puoi montare i tuoi arcarecci sui raccoglitori montati sotto.

Superficie riflettente o luminosa

Crea un sacco di calore sotto i fogli traslucidi a doppia parete. Più scura è la sottostruttura, più essa immagazzinerebbe il calore e si riscalderebbe di conseguenza. Questo a sua volta potrebbe portare a sottili fessurazioni nelle piastre del nastro, che in seguito continueranno attraverso l'intera piastra. Per questo motivo, coprire la parte superiore della sottostruttura con un foglio di alluminio riflettente o un nastro adesivo speciale.

Vernici a solvente contro vernice per emulsione

In alternativa, puoi anche dipingere la sottostruttura bianca. Se possibile, non usare vernici a base di solvente, ma vernice per emulsione. Se ha bisogno di essere vernici a base di solventi, devono avere un tempo sufficiente per asciugare all'aria e asciugare, per cui il rischio di incompatibilità con le piastre di plastica può persistere. Per inciso, le strisce di gomma dei profili della piastra del nastro sulla superficie (verso l'alto) devono essere coestruse per questo motivo (leggermente rivestite).

Nessun rivestimento

È obbligatorio che non ci debbano essere imbarchi o sottostrutture a tutta superficie al di sotto delle piastre di rete sulle quali le tavole si appoggerebbero completamente. Se tale cassaforma deve essere eretta, deve essere a una distanza di almeno 40 cm dalle piastre del nastro. Questo vale anche per l'isolamento di tutti i tipi.

angolo di frenatura

Quando si posizionano i teli a doppia pelle, è necessario tenere conto degli angoli di frenata. Sono noti fogli multistrato, oltre alle eccellenti proprietà, specialmente per i rumori di cigolio e scricchiolii, che si verificano a causa del riscaldamento termico. Le lastre a doppia parete fino a 5 mm si espandono in un metro o si contraggono a freddo. Su un baldacchino largo o lungo 5 m di almeno 2,5 cm.

Forza gronda espansione

L'espansione deve essere forzata in una direzione, cioè dalla cresta o dalla connessione a muro verso il lato della grondaia. Questo è ottenuto con questi angoli di frenata. Inoltre, assicurarsi che vi sia una sufficiente sporgenza dei fogli a doppia pelle sulla grondaia.

Consigli e trucchi

Oltre ai requisiti specifici per una sottostruttura per lastre a doppia pelle, vengono aggiunte le specifiche di costruzione (codice edilizio, rispettive normative statali, piano di sviluppo, ecc.). In base a questo, le dimensioni (area o volume dello spazio chiuso) sono regolate in modo molto individuale in ogni stato federale e in ogni area di costruzione. Quindi, prima di costruire un tetto adatto, chiediti se hai bisogno di presentare un permesso di costruzione o almeno un annuncio di costruzione o se il tuo progetto è completamente privo di approvazione (senza approvazione non significa necessariamente libero da un avviso di costruzione!)


Scheda Video: Monta Pannelli Cartongesso by R.B. Baliani Rufino 0742 23622