Per sopravvivere l'estate senza fastidiose zanzare

Al più tardi con la prima puntura di zanzara è arrivata l'estate per molte persone. I piccoli parassiti non ci permettono di dormire la notte e causano macchie sgradevoli e pruriginose sulla pelle.

In media, le donne sono più colpite rispetto agli uomini. Questo non ha nulla a che fare con il fatto che il suo sangue è più dolce, come talvolta si presume. Se qualcuno viene punto più spesso dipende dall'odore del sudore e, infine, dalla composizione del DNA.

Protezione dagli insetti per la casa

La migliore protezione contro Schnaken e Co. nella casa sono gli zanzariere installati permanentemente. Spesso, queste hanno altre proprietà positive, come riflettere i raggi UV o mantenere il polline all'esterno. Qui puoi differenziare tra diversi tipi di tessuto:

  • Molti tessuti in poliestere sono resistenti alle intemperie. Può essere facilmente montato nella finestra con una striscia di velcro e rimosso nuovamente per il lavaggio a 30° C. Ci sono anche griglie speciali antigraffio e antistrappo disponibili con fili molto più spessi, che non sono influenzati da gatti e cani domestici.
  • La vetroresina è resistente ai raggi UV e agli agenti atmosferici. Inoltre, l'aria può ancora circolare bene, quindi in estate di notte con la finestra aperta, la temperatura della stanza può raffreddarsi. Lo speciale tessuto Lightview, disponibile ad esempio in questo negozio, è particolarmente traslucido.
  • L'acciaio inossidabile è un materiale particolarmente robusto e igienico, motivo per cui viene utilizzato anche nella cucina della mensa, ad esempio. Sui seminterrati, non solo impedisce alle zanzare di entrare, ma tiene anche lontani altri parassiti ostinati.
  • Speciali protezioni per pollini in pile o nylon sono ideali per chi soffre di allergie. Oltre alle zanzare, mosche o vespe fermano anche il polline delle piante stimolante. Anche le particelle di polvere e fuliggine rimangono all'esterno, motivo per cui è possibile utilizzarle su strade trafficate.

Allega zanzariera

zanzariera

zanzariera

Se costruisci una casa, puoi contattare direttamente il produttore della tua finestra per decidere quale forma di zanzariera è più adatta. Le differenze sorgono in base al tipo di finestra:

  • finestra ordinaria
  • lucernario
  • Porta, per esempio alla terrazza o al balcone
  • albero cantina

Oltre a questo puoi scegliere tra i seguenti modelli:

  • tenter
  • telaio rotante
  • avvolgibile
  • porta scorrevole

Come già accennato, le griglie possono anche essere fissate tramite velcro. Il problema principale qui è che non puoi più raggiungere la finestra. Un altro punto da tenere a mente è se e quanto facilmente gli schermi di insetti possano essere rimossi in inverno per far entrare più luce. La soluzione più elegante in questo caso è la tapparella.

Inoltre protetto dalle zanzare all'esterno

In estate, è anche bello sedersi all'aperto, per esempio sulla sua terrazza. Soprattutto la sera a volte brulica di zanzare. Come puoi resistere? Agli insetti non piacciono gli odori forti che emanano alcune piante. Ad esempio, una noce vende tutte le zanzare della zona. Anche le piante di pomodoro sono un buon repellente. Per cambiare, a volte puoi sederti tra i fiori della terrazza o anche mettere un pomodoro nella pentola sul tavolo del patio. Gli oli essenziali di Catnip o lavanda possono essere applicati direttamente sulla pelle o dispersi in lampade profumate. Un altro rimedio di successo sta mettendo su le candele di Zitronella.

Questo aiuta davvero contro il prurito

Se ottieni un punto, è molto importante farlo raffreddare. I gel come Fenistil aiutano meglio. I rimedi casalinghi come le cipolle dovrebbero essere evitati per la protezione contro l'infiammazione, Tigerbalm per evitare le allergie da contatto. In caso di gonfiore eccessivo, che è spesso il risultato di punture in aree sensibili, ad esempio nell'area intorno agli occhi, è necessario consultare un medico.

Scheda Video: 5 modi per eliminare gli scarafaggi in casa