Design superficiale di tappeti


La superficie dei tappeti può essere progettata in modo diverso. Quali termini come feltro agugliato, vello o velluto significano, e quali sono le differenze fondamentali tra i tappeti tessuti e altri tipi di tappeti, questo articolo rivela.

Tessuto o trapuntato

I tappeti possono essere tessuti o trapuntati. Oggi i tappeti trapuntati sono praticamente standard. I tappeti tessuti, tuttavia, sono molto più rari.

I rivestimenti per tappeti sono prodotti con tecniche diverse e di conseguenza hanno una superficie diversa con proprietà diverse. Per le proprietà di un tappeto trapuntato sono responsabili:

  • la tecnica di produzione
  • il numero di ciuffi e il peso della catasta (spiegazione qui)
  • il tipo di materiale lavorato (fibre, intercalare e laminazione)

Possibilità di lavorazione delle tecniche trapuntate

Durante il tufting, gli aghi penetrano nel tessuto e formano dei loop con l'aiuto delle pinze. Queste brache possono essere lasciate nelle loro condizioni originali o ulteriormente elaborate.

terry

Schlingenware è chiamato un tappeto i cui ciuffi rimangono nelle loro condizioni originali. Questi tappeti a fionda sono spesso indicati con la parola francese per locke o fionda, vale a dire Bouclé.

A seconda del numero di ciuffi, la qualità delle imbracature può variare. Di regola, la fionda ha il numero più basso di polnops, vale a dire circa 7.000 - 40.000 per metro quadrato.

velour

Si ottiene un velluto quando le fettucce vengono tagliate aperte dopo il tufting nella loro parte superiore. Poi si alzano verticalmente verso l'alto.

Per ottenere una qualità velor, la densità della pila deve essere molto più alta. Anche i velours semplici hanno una densità di pile di almeno 50.000 per metro quadrato. La pila si sente così vellutata.

A seconda del tipo e della qualità del filato, questo effetto può già essere percepito chiaramente anche a basse densità di pelo.

Frise

Un frisé è un velour, in cui i fili sono molto contorti in sé. La superficie sembra molto più strutturata del solito velluto. Il nome deriva dalla parola francese per "arricciato". Questo è anche visibile in superficie.

Cut-Loop

Anello tagliato significa tagliare il cappio. Qui solo una parte delle imbragature viene tagliata dopo il tufting. I cicli alternati di taglio (= taglio) e i cicli naturali (loop) possono dare una strutturazione arbitraria e forte, ma anche un motivo speciale.

spessi tappeti a pelo

I tappeti a pelo alto hanno un'altezza del pelo di almeno 15 mm. Queste superfici di moquette sono molto accoglienti e coccolose. I tappeti a pelo alto sono anche chiamati "shaggy". La parola è inglese per "strubbelig".

ago infeltrimento

Needlefelt è un tipo speciale di produzione di moquette. Qui, come con l'infeltrimento tradizionale, la lana viene pressata nel feltro utilizzando speciali aghi per infeltrimento. Le singole fibre si bloccano fortemente e non sono più risolvibili. È anche possibile utilizzare fibre di plastica per la produzione di feltri agugliati.

Oggi le macchine moderne utilizzano aghi speciali con punte a freccia rovesciate che forniscono una densità maggiore. Il feltro agugliato ha alcune proprietà speciali: è, ad esempio, altamente acustico e termicamente isolante, praticamente non combustibile (carbonizzato solo a partire da circa 320° C) e può assorbire una grande quantità di liquido. Come un pavimento, è quindi idealmente adatto.


Scheda Video: nuova bucatrice AEROKING serie 300.50