Pavimento in resina su piastrelle


In generale, un pavimento in resina può essere posato direttamente sulle piastrelle. Dopo una chiara preparazione mediante pulizia e molatura, la resina viene versata secondo le istruzioni del produttore. È molto importante proteggere la salute sul lavoro e verificare se il massetto contiene una barriera di diffusione.

Le piastrelle non dovrebbero muoversi verticalmente

Le moderne resine sintetiche possono essere facilmente applicate direttamente sulle piastrelle. A seconda del tipo di piastrella, deve essere applicata una quantità appropriata di resina sintetica. Allo stesso tempo, devono essere prese in considerazione le rientranze della scanalatura, che garantiscono un fabbisogno di materiale più elevato. Un foro di prova fornisce informazioni sulla presenza o meno di una barriera di diffusione.

La piastrella non deve essere danneggiata e le fughe devono essere chiuse. Mentre intagli o angoli rotti e bordi della resina possono essere intrappolati e fissati, tutti i danni mobili verticalmente devono essere necessariamente eliminati ribaltando, espellendo o schiumando in anticipo.

Due passaggi con levigatura intermedia

L'applicazione sulle tessere viene eseguita in due passaggi. Il primo strato viene definito da alcuni produttori come un primer, da altri come un corpo. La sabbia di quarzo essiccata al fuoco con una granulometria di un millimetro (più / meno 0,2 mm) deve essere spruzzata sulla resina sintetica, che viene distribuita uniformemente con un rullo.

Dopo l'essiccazione secondo le istruzioni del produttore, circa dieci ore, viene applicato il rivestimento sigillante. Lo strato ancora fresco deve essere staccato più volte trasversalmente e longitudinalmente con un rullo ad aghi. In questo modo, eventuali sacche d'aria vengono eliminate. Le unghie non soddisfano questo compito.

Abiti da lavoro e scarpe per unghie

Ogni lavorazione su larga scala di resina sintetica produce fumi tossici che non solo minacciano il tratto respiratorio, le mucose e gli orifizi corporei, ma possono anche causare gravi conseguenze per ogni contatto con la pelle. Pertanto, un pavimento in resina sintetica su piastrelle deve essere eseguito solo con esperienza artigianale adeguata e misure di protezione complete.

Strumenti indispensabili per l'applicazione e l'inserimento di un pavimento in resina sintetica su piastrelle sono scarpe per unghie. Le suole di legno dovrebbero avere almeno quattro, meglio sette chiodi le cui punte siano almeno due pollici più in basso dell'entrata dell'albero nella suola. Le teste dei chiodi devono essere assicurate contro spingendo verso l'alto.

Consigli e trucchi

Se si posano pavimenti in resina sintetica su piastrelle che hanno già delle cavità, è possibile utilizzare anche resina sintetica per riempire queste cavità.


Scheda Video: tutor posa pavimento in resina