Dipingi il tavolo - il modo migliore per farlo

Per rendere il vecchio tavolo splendere di nuovo splendore, è consigliabile ridipingerlo. Il modo migliore per farlo, quali dispositivi sono adatti e su cosa prestare attenzione, leggi molto in questo post.

Produrre una superficie adatta

Prima di dipingere, le seguenti cose sono particolarmente importanti:

  • La superficie deve essere levigata completamente liscia
  • Crepe, graffi, stranezze e danni devono essere completamente riparati
  • vecchi strati di vernice devono essere completamente rimossi

macinazione liscio

Ciò può significare molto lavoro. Soprattutto con bordi e angoli, la levigatura liscia è complessa. Ma è necessario, poiché la minima disomogeneità sotto la vernice (ancor più sotto vernice chiara) diventerà più tardi chiaramente visibile. Inoltre, assicurarsi di pulire la polvere di levigatura dopo la levigatura con un panno privo di lanugine dopo ogni ciclo di levigatura (!). In caso contrario, il risultato di levigatura potrebbe diventare irregolare durante la levigatura fine.

stucco per legno

Tutte le irregolarità devono essere riparate con molta attenzione con una spatola di legno adatta. Assicurarsi di usare una spatola di legno adatta e levigarla separatamente dopo la polimerizzazione. Quindi è semplicemente mitgeschliffen con l'intera superficie del tavolo.

Rimuovere vecchi strati di vernice

La vecchia vernice spesso non è facile da carteggiare. In questo caso, spesso non vieni in giro con una spogliarellista. Usare sempre queste sostanze chimiche con molta attenzione e osservare le misure di sicurezza necessarie. Dopo averlo rimosso, lavare sempre accuratamente i tavoli e lasciarli asciugare, quindi carteggiare di nuovo. Anche la soda caustica può aiutare in alcuni casi.

spruzzatori di vernice

Questi dispositivi producono strati di pittura molto sottili e molto uniformi. Questo è molto importante quando si dipinge. Inoltre, gli spruzzatori lavorano molto più uniformemente sui bordi e negli angoli rispetto a quelli che si potrebbero fare normalmente a mano.

Gli atomizzatori adatti, che è possibile utilizzare per tutti i lavori di pittura e pittura, possono essere acquistati nei negozi di bricolage da 60 a 70 EUR.

Dipingi il tavolo - passo dopo passo

  • tavolo
  • vernice adatta, possibilmente primer se necessario
  • stucco per legno
  • Carta vetrata in diverse granulometrie
  • affilacoltelli
  • Rullo e pennello, possibilmente spruzzatore
  • panno pulito e morbido (privo di pelucchi!)

1. Riparazione

Correggere attentamente tutte le aree e le depressioni danneggiate. Sand le macchie dopo la polimerizzazione.

2. Superficie di sabbia

La superficie deve essere carteggiata con cura, facendo attenzione anche agli angoli e ai bordi. Utilizzare fino a 240 granulometrie in più cicli di macinazione. Dopo ogni ciclo di levigatura, pulire accuratamente la polvere di levigatura con un panno morbido e pulito.

3. Pittura

Applicare la vernice in almeno 2 - 3 strati. Se riesci gradualmente a macinare più finemente (fino a 600 grana è possibile) e poi applicare nuovamente uno strato di vernice, ottieni una superficie molto lucida.

Consigli e trucchi

Assicurati che le tavole oliate siano difficili o impossibili da dipingere. L'olio penetra molto profondamente nel legno e quindi impedisce l'adesione anche dopo la carteggiatura. Lasciatevi consigliare dal commercio specializzato sulle vernici adatte.

Scheda Video: Ci pensa Ernst! Fantasia. Un tavolino, tante idee