Un piano da tavolo resistente all'abrasione e uniformemente verniciato


A differenza dei gioielli puri e delle superfici decorative, quando si dipinge un piano d'appoggio si afferma di essere resistente all'abrasione costante. Pertanto, i tipi di vernice dovrebbero essere selezionati per garantire una lunga durata. Oltre alla resistenza superficiale, sono richieste insensibilità e uniformità.

Tipici tipi di caricamento per la verniciatura

Un ripiano del tavolo è una delle superfici più comuni e maggiormente utilizzate in una casa. Diversi tipi di stress e tensione tornano ancora e ancora. Se il piano del tavolo deve essere utilizzato "nudo", è necessaria una finitura resistente. Dipingere e dipingere il piano del tavolo con colori e vernici inappropriati offusca rapidamente il piacere della bella superficie.

I tipi di carico tipici di un piano tavolo di un tavolo da pranzo sono costituiti da:

  • Scaldare mettendo recipienti, piatti e scodelle con contenuti caldi.
  • Umidità da gocce di cibi e bevande, sudore e condensa sotto bottiglie fortemente raffreddate e / o fondi di piatti caldi.
  • Contatto con la pelle in generale, trasferimento delle particelle protettive acide del coperchio di protezione della pelle sul piano del tavolo.
  • Oggetti duri con bordi graffiati e punte come posate e stoviglie o altri utensili quando si lavora e si gioca al tavolo.
  • Carichi meccanici dovuti alla (leggera) flessione del piano del tavolo sotto carico, che può causare fessurazioni leggere e sgradevoli se la vernice è insufficiente.

Preparare e innescare

Il lavoro preparatorio di base per un dipinto è simile ai preparativi per tutti i lavori di verniciatura su legno o materiali fibrosi. Per garantire una distribuzione uniforme del dipinto successivo, è necessario applicare un primer sufficiente. Il comportamento di assorbimento dell'intera superficie del tavolo deve essere armonizzato, il che si ottiene per saturazione della sostanza materiale.

Tuttavia, durante la lavorazione e la levigatura, i vecchi rivestimenti stabili possono facilitare in modo decisivo il lavoro preliminare. Se lo strato di pittura esistente è sostanzialmente intatto, è spesso sufficiente come supporto per il nuovo lavoro di verniciatura. Un leggero irruvidimento mediante macinazione con grana 300 crea una base sufficiente. Lo sgrassaggio può essere eseguito con l'ordine di diluizione dell'acetone.

Tipi di lacca e sigillante

Le vernici devono avere una viscosità secca, che impedisce loro di rompersi. Pertanto, sono preferibili i sigilli "morbidi". Le vernici a base d'acqua sono anche migliori dei prodotti a base di solventi a causa della loro solidità alimentare. In alternativa, è possibile una vetratura.

Consigli e trucchi

Quando acquisti la vernice per il tuo tavolo, scegli solo i prodotti con il gel ambientale blu per ridurre al minimo il rischio di esalazioni dannose vicino alla zona respiratoria.


Scheda Video: