Dipingi il tavolo bianco - cosa cercare


A volte il vecchio tavolo in legno un po 'logoro ha i suoi tempi migliori. Spesso i vecchi tavoli sono ridipinti, spesso in bianco. Questo è un ottimo modo per dare al tavolo un nuovo aspetto - ma devi prestare attenzione ad alcune cose. Quali sono questi, leggi nel nostro post.

preparazione della superficie

Soprattutto se vuoi dipingere un pezzo di bianco, devi preparare la superficie con molta attenzione. Dopo tutto, il colore bianco più tardo assicura che la minima irregolarità o rientranza sia visivamente percepita in modo molto chiaro - quindi la superficie deve essere levigata completamente liscia. Soprattutto con tavoli molto consumati spesso è molto lavoro.

Stucco e carta vetrata per legno

Fori, crepe e stranezze sono meglio riparati con spatola di legno. Utilizzare sempre una spatola di legno adatta. Puoi anche comprare questi filler pronti. Lisciare a fondo con la spatola quando si applica e carteggiare a fondo lo stucco per legno dopo la polimerizzazione.

Per le carte abrasive dovresti sempre passare da grossolano a fine. Un'ultima carteggiatura fine (di solito la terza levigatura) dovrebbe essere fatta almeno con 240 graniglia.

Se vuoi una superficie lucida, dopo la carteggiatura devi carteggiare gradualmente con carta sempre più fine (fino a 600 grane) e applicare una nuova mano di vernice. Quindi ottieni uno strato di lacca lucido di alta qualità.

Applica la vernice

Ci sono varie opzioni disponibili

  • Pennello (non consigliato, le pennellate sono generalmente visibili)
  • Rullo di vernice (Attenzione: usare sempre solo una superficie di alta qualità e fine)
  • Spruzzatore di vernice (un'opzione molto buona)

Elimina la vecchia tabella: passo dopo passo

  • tavolo
  • vernice adatta, possibilmente primer
  • stucco per legno
  • Carta vetrata in diverse granulometrie
  • affilacoltelli
  • Rullo e pennello, possibilmente spruzzatore
  • straccio pulito

1. Riparazione

Tutte le crepe e le stranezze devono essere prima riempite con stucco per legno. Dopo la polimerizzazione, il riempitivo viene prima macinato grossolanamente fino ad arrivare alla macinatura del tavolo.

2. Superficie di sabbia

La superficie deve essere carteggiata fino a completa omogeneità e uniformità. Questo può significare molto lavoro, specialmente nei bordi e agli angoli.

3. Pittura

L'opzione migliore per mobili con molti bordi e angoli è uno spruzzatore di vernice. Si applica solo strati molto sottili di vernice, che sono anche completamente uniformi in tutti i luoghi. Se vuoi più lucentezza, devi levigare dopo esserti asciugato con carte sempre più fini e ricoprire di nuovo.

Consigli e trucchi

Non utilizzare vecchi rivestimenti per pittura il più lontano possibile su svernicianti. Ma a volte ciò sarà inevitabile, poiché le vecchie vernici si riscaldano frequentemente e si attaccano alla carta vetrata. Allora solo gli spogliarellisti ti aiuteranno.


Scheda Video: Verniciare i mobili della camera in legno, microlegno, impiallacciati, in laminato, formica