Scaldacqua istantanei: test, consigli per risparmiare e differenze tra idraulico, elettronico e completamente elettronico


Scaldabagno istantaneo nel test

Scaldacqua istantanei: test, consigli per risparmiare e differenze tra idraulico, elettronico e completamente elettronico: istantanei

L'acqua calda del rubinetto è ovvia in Germania. Tuttavia, ci sono diversi modi per raggiungere l'acqua calda. Gli scaldacqua istantanei - chiamati anche geyser per acqua calda, spa o caldaia a gas - godono di una certa fama per essere dei grandi produttori di energia.

Ma con il modello giusto e la giusta maneggevolezza, puoi anche risparmiare molta energia elettrica, specialmente rispetto a una caldaia.

Se uno scaldacqua viene azionato idraulicamente, dipende sempre dalla pressione dell'acqua, motivo per cui richiede sempre una portata minima per l'accensione. Nella maggior parte dei casi, tale spa ha solo due possibili livelli di riscaldamento. Se, durante il funzionamento, la quantità di acqua che scorre attraverso la spa cambia, cambia anche la temperatura. Quindi può accadere che l'acqua diventi calda o fredda durante la doccia quando qualcun altro nell'appartamento si lava le mani allo stesso tempo. I geyser di acqua calda di questo tipo sono più economici di quelli elettronici, quasi tutti i produttori come Stiebel-Eltron, Siemens e AEG li hanno ancora in vendita.

Come funziona uno scaldabagno

Scaldacqua istantanei: test, consigli per risparmiare e differenze tra idraulico, elettronico e completamente elettronico: test

Scaldacqua istantaneo e modalità di funzionamento (Fonte: Baumarkt.de).

Un riscaldatore di acqua riscalda solo l'acqua quando è necessario. Qui sta la differenza per una caldaia. Perché le caldaie e gli scaldacqua riscaldano l'acqua in modo permanente e quindi aumentano i costi dell'elettricità. Tuttavia, le spa hanno una capacità inferiore rispetto alle caldaie e, a differenza dei bollitori a parete, non sono adatte alla preparazione di acqua bollente. Sono utilizzati principalmente in cucina e bagno. I geyser di acqua calda hanno diverse uscite in kW (kilowatt). Di solito sono 18, 21, 24, 27 e 33 kW. Le versioni più piccole sono anche indicate come piccoli riscaldatori di flusso e sono utili dove dipende da una piccola dimensione.

Il dispositivo funziona come segue: All'interno è un sistema di tubi che può essere riscaldato. Di conseguenza, l'acqua che scorre può essere riscaldata in pochi secondi. Ci sono anche modelli che non sono alimentati dall'elettricità, ma dal gas. Tuttavia, i riscaldatori a gas non sono compatti come quelli elettrici e hanno un tempo di avviamento più lungo. Questa mancanza può essere compensata da una piccola memoria integrata. Con una maggiore potenza termica, più acqua può essere riscaldata contemporaneamente.

Terme controllate idraulicamente

Geyser per acqua calda a controllo elettronico

Se la spa è controllata elettronicamente, è indipendente dalla pressione dell'acqua. La quantità di acqua non ha quindi alcuna influenza sulla temperatura, il che significa che non ci sono fluttuazioni di temperatura con il funzionamento simultaneo di diversi rubinetti. Sebbene gli scaldacqua istantanei elettronici siano più costosi di quelli idraulici, questo denaro viene recuperato risparmiando sui costi energetici.

Scaldacqua istantaneo completamente elettronico

Grazie al controllo intelligente e completamente elettronico, questo scaldacqua mantiene sempre esattamente la temperatura desiderata e allo stesso tempo risparmia fino al 30% di acqua ed energia rispetto agli scaldacqua idraulici istantanei. Tutte le fluttuazioni di pressione e temperatura sono compensate attivamente.

Installazione e manutenzione della spa

Non si dovrebbe mai installare un riscaldatore di acqua da soli! Può essere installato solo da personale qualificato e, in alcuni casi, richiede anche l'approvazione della rispettiva società di fornitura di energia, che dipende in particolare dalla rispettiva rete elettrica e che i bagni termali richiedono una grande quantità di energia.

Avete uno scaldabagno azionato elettronicamente, di solito non richiede manutenzione. Se la spa viene utilizzata a gas, le camere di combustione dovrebbero essere pulite ogni anno.

Vantaggi e svantaggi degli scaldacqua

Lo scaldacqua istantaneo non richiede che l'acqua percorra lunghe distanze e l'alimentazione si spegne automaticamente quando si accende il rubinetto. Per caldaie, ad es. una certa quantità di acqua viene riscaldata in modo permanente e le caldaie hanno bisogno di molto tempo dopo lo spegnimento (ad esempio, perché si viaggia per un lungo periodo di tempo) fino a quando non hanno riportato l'acqua alla temperatura. Con una spa, tuttavia, si ha immediatamente acqua calda.

Tuttavia, può accadere che lo scaldabagno non possa essere installato perché non c'è il collegamento del gas, oppure il numero di amperaggio della linea di alimentazione è insufficiente. Per un collegamento elettrico, la sezione trasversale di potenza è decisiva. Perché i bagni elettrici richiedono almeno 20 amp. Ecco il vantaggio della caldaia a gas: sebbene l'efficienza sia inferiore a quella di uno scaldacqua istantaneo elettrico, ma consuma solo la metà dell'energia.

Consigli per risparmiare scaldacqua istantanei

Dovresti essere in grado di impostare il riscaldatore a temperature specifiche, in quanto ciò può far risparmiare molta energia. Allo stesso modo, un buon isolamento del tubo dell'acqua calda riduce il consumo di energia. Inoltre, non si dovrebbe mai mescolare in acqua fredda, perché consuma solo energia non necessaria.

La temperatura deve essere mantenuta al di sotto del 60° il più possibile, perché riduce i depositi di calcare sugli elementi riscaldanti e i depositi di calcare causano un maggiore consumo di energia. È anche importante evitare lunghe distanze, quindi il riscaldatore deve essere posizionato vicino al rubinetto o alla doccia per evitare perdite di calore. Se la piscina e la doccia sono lontane, dovresti pensare di acquistare un piccolo riscaldatore separato per il lavandino.

Una colonna doccia in combinazione con uno scaldabagno

Chiunque gestisca un centro benessere e desideri acquistare una colonna doccia con diversi getti di massaggio, deve assicurarsi con urgenza che funzioni anche con lo scaldabagno. Può succedere che le colonne della doccia consumino più acqua calda di quella che la spa può produrre. Nella maggior parte dei casi, la possibilità di utilizzo con scaldabagno è indicata nella descrizione del prodotto.

Pagine simili

  • Elettricità: consigli per risparmiare sulla famiglia
  • Test di miglioramento domestico: strumenti e prodotti per la casa nel test e nel confronto
  • Installare la caldaia: serbatoio di acqua calda per cucina e bagno
  • Differenze tra avvitatore a batteria, trapano a batteria e trapano a batteria
  • Costruisci tu stesso il sistema solare termico
  • Scaldabagno invece di caldaia in cucina
  • Prezzi del gas: calcolatrice delle tariffe e consigli per risparmiare sul gas in casa
  • Pompa ad alta efficienza: funzionamento di pompe di calore a risparmio energetico
  • Fumatore e affumicatoio: differenze tra fumo caldo e freddo
  • Riscaldamento a infrarossi: vantaggi e funzionalità
  • Produzione di acqua calda
  • Primo appartamento
  • di accumulo dell'acqua calda
  • riscaldatore
  • erba trimmer


Scheda Video: La manutenzione dello scaldabagno elettrico - Detto fatto del 07/03/2016