Lay terrazza in legno: costruire una terrazza in legno con terrazza in legno te stesso


Lay terrazza in legno

La costruzione di una terrazza in legno richiede un approccio diverso rispetto alla costruzione di una terrazza in pietra. Oltre al legno giusto, la posizione giusta vuole essere trovata. Inoltre, il legno ha bisogno di una sottostruttura, che deve essere inclusa nella pianificazione. Quindi devi pensare un po 'prima di iniziare a costruire una terrazza in legno. La nostra guida ti aiuterà a pianificare correttamente il progetto di costruzione della terrazza e a realizzare obiettivi orientati.

Costruisci una terrazza in legno

Creare una panoramica della terrazza in legno argomento

  • Pianificazione della terrazza in legno
  • La giusta altezza per una terrazza in legno
  • Distanza tra legno e muro
  • Decisione per il legno giusto sulla terrazza
  • Viti e accessori adatti
  • Costruzione di una terrazza in legno
  • Costruisci la sottostruttura per la terrazza in legno
  • Costruzione di una terrazza in legno (video)
  • Fondazione e piedistalli
  • Applicare la ghiaia e posizionare le travi
  • Disporre le schede di decking
  • bordo terminale
  • Finitura terrazza in legno

Pianificazione della terrazza in legno

Non prendere alla leggera la pianificazione della tua nuova terrazza e lavora con informazioni approssimative. Alla fine, questo crea solo problemi per te, costruire la terrazza diventa rapidamente frustrante e devi spendere soldi inutilmente.

Pertanto, dovresti sapere esattamente dove viene costruita la tua terrazza in legno e quanto dovrebbe essere grande. Pertanto, misurare prima l'intera area al millimetro e creare un disegno a scala intera con una vista dall'alto. Prima di tutto, considera la sottostruttura, le distanze tra i pannelli e registra ogni terrazza.

Il calcolo redditizio che ne risulta è molto semplice: maggiore sforzo = grandi risparmi sui costi. Dopotutto, con l'esatta misurazione, il disegno e la pianificazione, sai esattamente quante tavole di legno, travi di sostegno e viti hai effettivamente bisogno. Permette anche di vedere rapidamente dove è possibile risparmiare un po ', perché non si spreca materiale e non si deve spendere molto di più del necessario.

NOTA IMPORTANTE: Dovresti pianificare il tuo terrazzo il più possibile in modo da non dover tagliare nessuno dei ponti. Se non c'è modo di evitarlo, taglia la tavola solo con una sega da tavolo o lascia che questo lavoro venga eseguito da uno specialista nel negozio di ferramenta.

La giusta altezza per una terrazza in legno

Non sottovalutare i piani per l'altezza della tua terrazza in legno, soprattutto per evitare insidie. Di norma, devi lavorare con l'altezza che ti viene data dalla casa e soprattutto dalla porta del patio.

La porta dovrebbe alla fine essere all'altezza del piano di calpestio. Pertanto, la regola generale è: O si crea una connessione di altezza esatta o, al contrario, un livello chiaramente riconoscibile.

Assicurati anche di non sovrapporre alcun pozzo di luce per il seminterrato. Devi anche essere consapevole se la tua terrazza sarà coperta in seguito o se rimarrà staccato. Se la tua terrazza non riceve un tetto, dovresti installare una pendenza dell'1 percento, ovvero 1 cm per metro, nei tuoi piani. Ciò consente all'acqua piovana di defluire lungo le scanalature longitudinali. Soprattutto per le terrazze in ombra questa differenza è cruciale, perché altrimenti il ​​legno non può asciugarsi abbastanza bene e l'umidità attacca il legno. Inoltre, le alghe potrebbero formarsi, rendendo la terrazza molto scivolosa.

Distanza tra legno e muro

Si sconsiglia vivamente di avvitare la prima trave di supporto sulla parete della casa. Ricorda: lo sporco e l'acqua piovana si raccolgono tra il solco e il muro. È qui che si possono formare i funghi, distruggendo il legno un po 'alla volta. Inoltre, il legno ha sempre bisogno di spazio per lavorare. La connessione solida sopprime questi movimenti e crea tensione nel legno, che a sua volta provoca crepe. Raccomandiamo quindi di mantenere una distanza di almeno 5 mm tra il legno e il muro.

Decisione per il legno giusto sulla terrazza

Nella specie di legno per la tua terrazza sei libero nella tua decisione. Tuttavia, dovresti scegliere il legno che possa far fronte alle condizioni climatiche esterne e soprattutto all'umidità. Raccomandiamo quindi il legno del patio con l'imitazione del legno di Bangkirai, Douglas fir o WPC. I legni tropicali sono solitamente più adatti perché devono sopportare naturalmente alti livelli di umidità. Inoltre, è molto stabile e facile da pulire.

Viti e accessori adatti

Ma non solo il legno deve essere creato per le condizioni esterne, ma anche tutte le altre parti utilizzate per la lavorazione. Questo include le viti e i raccordi. Non dovresti quindi fare affidamento sulle normali viti per legno, ma usare solo quelle in acciaio inossidabile. Ciò impedirà alle viti di arrugginirsi.

Per inciso, sono sufficienti viti nelle dimensioni 4,5 x 50 mm. Viti più lunghe significano più sforzo, ma aumentano la stabilità solo una volta ogni tanto. È preferibile utilizzare viti a testa svasata in acciaio inossidabile con filettatura parziale o viti per legno progettate per la pavimentazione in legno note come viti Torx. Tali viti hanno una punta da trapano, attraverso la quale sono particolarmente facili da avvitare nel legno e offrire una coppia maggiore. Sono avvitati con una chiave a brugola a denti multipli.

Costruzione di una terrazza in legno

Dopo aver pianificato attentamente la terrazza in legno e acquistato il materiale sotto forma di legno del patio, viti e accessori, è possibile iniziare con la costruzione vera e propria della terrazza. Come accennato, il legno non deve poggiare direttamente sul terreno. Pertanto, è necessario iniziare con una sottostruttura.

Costruisci la sottostruttura per la terrazza in legno

Nella costruzione della sottostruttura per la terrazza in legno si hanno varie possibilità per realizzare questo, ad es. con una sottostruttura a blocchi di calcestruzzo o una fondazione a punta con travi a travi.

Abbiamo scelto una variante con blocchi di cemento su piccole fondamenta. Da un lato, è poco costoso e, d'altra parte, non è rigido come altre costruzioni, perché le travi poggiano sulla pietra senza alcun ulteriore attacco, in modo che il legno possa funzionare.

Inizia sporgendo gli angoli dell'area desiderata con le aste. Usando una corda, segna l'altezza del bordo superiore delle travi, tenendo conto del gradiente dell'1 percento. Ciò comporta l'altezza finale dell'intera terrazza meno la forza del piano di calpestio.

Quindi l'intera superficie deve essere drenata e il pavimento sostituito da sabbia con un'altezza di 10 a 15 cm.

L'altezza finale del pavimento dopo la preparazione del supporto si basa sull'altezza della terrazza desiderata. Nel nostro caso, il piano di calpestio, così come i pannelli laterali, dovrebbe essere al di sopra del livello del suolo, quindi il terreno deve essere circa 10 cm più in basso rispetto alla superficie del terreno.

Fondazione e piedistalli

Quindi è necessario scavare i fori di fondazione. Orientati al disegno e solleva i fori lungo il bordo superiore. La distanza non dovrebbe essere superiore a 1 m, mentre i fori hanno un diametro di 20 x 20 cm e una profondità di 40 cm. Con una fresa, puoi fare questo lavoro un po 'più facilmente.

Riempi i buchi nelle file con cemento umido. Quindi avvolgere il tessuto in plastica sulle fondamenta finite per posizionare una fondazione in pietra per fondazione. Dovresti usare pietre per grondaie quadrate, conosciute anche come pietre seminterrate (16 x 16 x 14 cm).

Quindi devi allungare una seconda corda, che corre all'altezza del bordo inferiore della barella. Usa questa corda per allineare le pietre grondanti. Hai bisogno di aumentare le pietre usare il cemento; per umiliarli, prendi un martello di gomma. Ad ogni pietra di base controllare con una livella, se la pietra è piatta.

Secondo questo principio, si lavora su tutte le file di fondazione e si mantiene una distanza massima di 60 cm tra le file.

Applicare la ghiaia e posizionare le travi

La ghiaia funge da strato di pulizia

Attendere che il calcestruzzo si indurisca prima di coprire l'intera area con ghiaia. L'altezza dello strato di ghiaia deve essere di 5 cm. Questo strato è chiamato "livello di pulizia" e garantisce la rapida infiltrazione di acqua piovana e mantiene bassa l'umidità.

Portare tutte le travi alla lunghezza corretta e posizionarle alla distanza esatta sulle pietre di base. Collocare un pezzo di laghetto da 16 x 16 cm con una superficie liscia tra la base e la pietra.

Disporre le schede di decking

Una volta che la sottostruttura è stata completata, le singole doghe possono essere posate fuori dal legno del terrazzo. Allinea le assi il più esattamente possibile ad angoli retti rispetto alla struttura di supporto. Attaccare la scheda a ciascuna barra di supporto anteriore e posteriore con una vite ciascuna.

Fare attenzione quando si avvita, assicurandosi che tutte le viti siano in linea. Per un migliore orientamento, allunga una corda. Aiuta anche se si preforano i fori delle viti. Utilizzare un trapano di 1 mm più grande della vite stessa, in modo che il legno possa funzionare ancora in seguito e non sia in tensione.

Rendi più facile il lavoro e utilizza i distanziali in legno massiccio per assicurarti di essere effettivamente a 5 mm di distanza. Inserire un distanziale nella parte anteriore, nel mezzo e nella parte posteriore nella scanalatura prima di avvitare. Avrai bisogno di un paio di pinze per estrarre gli spaziatori più tardi.

bordo terminale

È possibile ottenere un bordo di finitura diritto e quindi uniforme con un semplice trucco: lasciare che le tavole alla fine sopravvivano un po '. Quindi portare le assi alla stessa lunghezza con una sega circolare. Utilizzare un binario di guida per garantire un bordo dritto.

Finitura terrazza in legno

Dopo aver posato le tavole, devi solo carteggiare tutti i bordi per poter camminare sulla terrazza a piedi nudi. Inoltre, dovresti controllare ancora una volta tutte le viti per la loro forza. Alla fine, spazza di nuovo la terrazza per liberarla dai trucioli, ecc. Quindi puoi organizzare la tua prima festa sul tuo nuovo mazzo di legno in pace.


Scheda Video: Infiltrazioni d'acqua su terrazzi e balconi? Ecco la soluzione Mapelastic