Completo e bello: come dipingere correttamente il legno!

Dipingere professionalmente il legno non significa semplicemente prendere il pennello e applicare la vernice. Chi vuole avere un risultato pulito e bello, si occupa innanzitutto della preparazione accurata del substrato e seleziona la vernice appropriata in base a criteri specifici. Anche il processo di pittura deve essere praticato: leggi qui come dipingere il tuo legno in modo che il risultato del lavoro professionale sia indistinguibile.

Questi tipi di vernice sono disponibili

Prima di tutto, devi affrontare il compito di selezionare il giusto tipo di lacca per il tuo progetto, che ovviamente include i rispettivi ingredienti e il loro effetto. I rivestimenti di vernice veramente resistenti non sono di solito i materiali più sani, quindi è importante pesare:

  • Le vernici in resina sintetica come le vernici poliuretaniche e alchiliche contengono solventi ed emettono vapori corrispondenti durante la lavorazione. Dopo l'essiccazione, formano superfici particolarmente robuste, particolarmente utili in aree soggette a forte usura.
  • I rivestimenti acrilici, d'altra parte, sono diluibili con acqua, ma si asciugano quando insolubili in acqua. L'opacità è solitamente molto più bassa rispetto alle vernici a base di solvente, inoltre le superfici verniciate si dimostrano meno robuste. Dopo tutto, le vernici acriliche rappresentano molto meno pericolo per l'ambiente e la salute.
  • Le vernici in resina naturale sono costituite da ingredienti puramente vegetali e animali, a seconda degli ingredienti hanno proprietà diverse. Per esempio, olio di lino, colofonia, dammar e acido silicico possono essere inclusi. Chiunque si concentri principalmente sulla compatibilità ambientale è guidato da questi prodotti.

Preparare il legno per la pittura

Un'attenta preparazione del substrato è più della metà della battaglia nel campo della verniciatura del legno. Chi si cura di una superficie asciutta, piana e pulita, che offre anche buone possibilità di attacco, difficilmente può fare qualcosa di sbagliato.

  • acqua, asciugare e macinare prima il legno grezzo (rimuovere le fibre di alta qualità)
  • Sabbia già verniciato legno e riverniciare con vernice simile
  • Pulire accuratamente le superfici oliate e cerate fino ai pori
  • Se necessario, trattare con una spazzola di ottone morbida per una pulizia profonda
  • Per la molatura, iniziare con carta grossa e fermarsi con grana fine
  • Rimuovere completamente la polvere di levigatura
  • Applicare il primer sulla vernice
  • Lasciare asciugare, arrostire brevemente con carta vetrata, rimuovere la polvere
  • Ora il legno è ben preparato per la pittura

Soprattutto, se si vuole dipingere sopra una vecchia mano di vernice, è necessaria cautela: la nuova vernice aderisce davvero al vecchio rivestimento o deve essere rimossa senza lasciare residui? Prova a sovraverniciare su un'area limitata!

Diversi metodi di verniciatura del legno

Ci sono vari metodi disponibili per spazzolare il legno, dalla spruzzatura al rotolamento alla spazzolatura. Tutte le procedure sono ugualmente adatte, quindi tutto dipende da quale preferisci.

Dipingi correttamente il legno con il rullo

Per aree più grandi, raccomandiamo l'uso di un rullo di vernice, poiché ciò garantisce un'applicazione uniforme della vernice. Per dipingere i bordi, tuttavia, i pennelli sono ancora necessari perché il rotolo non raggiunge gli angoli. E così funziona:

  • Ricoprire le zone del bordo, i bordi e i profili con una spazzola rotonda di alta qualità
  • Ricoprire accuratamente la vernice
  • Arrotolare la superficie con un rullo di vernice a pelo corto o rullo di nylon
  • per applicare il colore attraverso, quindi finire longitudinalmente senza nuovo colore
  • Lavorare in sezioni senza fermarsi finché la superficie non viene riempita
  • Prestare attenzione alla sottile applicazione della vernice in modo che non vengano creati corridori e graffi
  • ridipingere se non si nasconde dopo l'essiccazione

Ridipingere legno con un pennello

Dipingere con un pennello è adatto soprattutto per superfici più piccole e superfici strutturate. Tuttavia, anche le aree di grandi dimensioni possono essere facilmente verniciate in modo uniforme con la vernice quando l'artigiano porta abilità e pratica.

Si consiglia di poggiare il pezzo con un pennello per grandi superfici, in modo che la superficie da verniciare sia orizzontale. Questo limita il rischio di corridori. Lavora in modo simile a quello della pittura su rullo:

  • Spazzolare solo un terzo dell'altezza delle setole a colori
  • Bordi, bordi e profili del primo tratto
  • quindi compilare l'area
  • Applicare trasversalmente, quindi finire longitudinalmente
  • sezioni bagnato su bagnato

Attenzione: la superficie della vernice di resina sintetica si sfoca con il tempo, i segni del pennello spesso si uniformano. Quando finito in vernice semi-secca brutti solchi.

Spruzzare il legno con la vernice

Sprühlack offre l'opportunità di raggiungere anche i posti sinuosi e di fare il lavoro rapidamente. Tuttavia, ci sono alcuni ostacoli che devono essere eliminati.

Poiché le vernici spray non ti consentono di lavorare in un modo molto specifico, dovresti coprire attentamente l'ambiente. Le aree adiacenti devono essere mascherate con nastro adesivo e coperte con un foglio. Ecco alcune regole più importanti:

  • Utilizzare la vernice spray solo con una buona ventilazione e protezione respiratoria.
  • Funziona sempre velocemente e in modo uniforme.
  • Mantenere una distanza uniforme dal suolo.
  • Applicare la vernice il più sottile possibile in modo che non ci siano corridori.
  • È meglio spruzzare multistrato piuttosto che creare uno spesso strato!

Legno verniciato con vernice

Con la vernice diluita, le superfici in legno possono anche essere verniciate meravigliosamente: una possibilità interessante, se si desidera ridipingere gli oggetti, ma si desidera ottenere la visualizzazione del grano:

Basta rimuovere completamente il vecchio rivestimento o rimuoverlo con una sverniciante. Quindi irruvidire delicatamente la superficie del legno, rimuovere la polvere e applicare la vernice molto sottilmente. In questo modo puoi lucidare il legno in modo visivamente accattivante, un'alternativa al calcare.

Consigli e trucchi

Osservare sempre le avvertenze di pericolo sul contenitore della vernice! Si consiglia sempre di lavorare con guanti e occhiali protettivi in ​​gomma: una maschera protettiva protegge dalla polvere e dai vapori.
Una finitura pulita offre una base ideale per pitture contadine, dorature o altre aggiunte decorative. Scegli una vernice opaca per asciugatura su cui è facile dipingere.

Scheda Video: Shabby chic fai da te: come decapare