Dipingere le piastrelle in cucina: è così che funziona professionalmente

Non è più possibile verniciare gli specchi in piastrelle o in cucina in cucina con la vernice per piastrelle. Ma devi prestare molta attenzione.

Da fare in anticipo

  • Controlla le articolazioni
  • Sostituisci le tessere danneggiate
  • mascheramento accurato

Controlla le articolazioni

Le articolazioni sono il problema più comune quando si ridipingono le piastrelle.

Se le articolazioni non sono verniciabili, ci sono tre opzioni:

  • Puoi mascherare le articolazioni, che raramente funziona davvero bene.
  • È possibile rimuovere lo stucco e sostituirlo con una malta verniciabile.
  • Le giunture verniciabili possono anche essere ridipinte in un colore corrispondente dopo la verniciatura con un cosiddetto cordoncino.

Il nastro comune può essere usato per mascherare, ma c'è il rischio che la vernice si muova dietro il nastro comune.

Ovviamente, le piastrelle verniciate finite possono essere nuovamente stuccate dopo aver asciugato la vernice.

I giunti in silicone devono sempre essere completamente rimossi prima di pitturare.

Scambia tessere danneggiate

Crepe o crepe nelle piastrelle rimangono visibili dopo la verniciatura. Queste tessere devono essere scambiate in ogni caso. Dal momento che è comunque overdrawn, nessuna tessera corrispondente deve essere usata come sostituto.

Mascheramento attento

L'area circostante le piastrelle deve essere fissata con molta attenzione. Gli spruzzi di vernice per piastrelle sono quindi difficili da rimuovere.

Dipingi lo specchio delle piastrelle - passo dopo passo

  • il colore delle mattonelle
  • e primer
  • Nastro adesivo e materiale per mascheratura
  • boiacca
  • silicone
  • Sgrassatore, ad es. Nitroverdünnung
  • ev. levigare il vello
  • rulli di vernice

1. Controllare i giunti

Controllare le giunture per la ripetibilità a un certo punto. Rimuovere o mascherare le fughe non vernicianti.

Rimuovere completamente tutti i giunti in silicone.

2. Maschera i dintorni

L'ambiente e tutti gli accessori, se non possono essere smantellati, mascherano accuratamente.

3. Pulire, sgrassare e carteggiare

Pulire a fondo le piastrelle con un detergente forte. Sgrassare con un mezzo adatto, ad esempio la nitro-diluizione.

Se richiesto dal produttore di vernici, carteggiare accuratamente la superficie della piastrella con un panno di levigatura. Rimuovere la polvere di levigatura.

4. Elimina il primer

Stendere il primer con il rullo di vernice e lasciare asciugare.

5. Dipingi la tessera

Rivestire almeno due mani di vernice per piastrelle, lasciare asciugare in mezzo. Di solito ci vogliono dai 2 ai 3 giorni per guarire completamente dopo la verniciatura.

6. Crea giunture

O riverniciare le fughe o le fughe.

Consigli e trucchi

Con adesivi per piastrelle professionali sono necessari meno sforzi e costi. Sono semplicemente incollati, i giunti possono essere verniciati in un colore adatto.

Scheda Video: SET RIPARA FUGHE TRA MATTONELLE E PAVIMENTI PER BAGNO CUCINA CASA