Come posare un pavimento in parquet


Ci sono grandi differenze quando si posa un pavimento in parquet. A seconda del modello di posa e degli elementi in legno associati, può essere posato flottante o incollato. Il parquet per pavimento della nave come prodotto finito è un semplice e veloce da posare in stile, lavagna o parquet a mosaico con singoli elementi in legno sfuso che rasentano in alcuni casi l'arte artigiana.

Stress e gusto

Prima di decidere quale tipo di parquet si desidera posare, è necessario considerare lo stress previsto. Nella camera dei bambini è sempre consigliabile l'incollaggio per un migliore isolamento acustico, per una lunga vita, ad esempio, nel parquet residenziale di proprietà residenziale deve essere posato e se si intende riutilizzare un pavimento in parquet, è possibile farlo con parquet prefinito a pavimento galleggiante.

Maggiore è la qualità e la complessità del pavimento in parquet, prima dovresti lasciare la posa dei professionisti. Mentre i parquets di clic sono facili da posare e gli errori possono difficilmente verificarsi, i parquets a mosaico incollati rappresentano un rischio di errori tecnici dovuti all'ignoranza. Pertanto, dovresti sempre valutare il tuo gusto personale con lo sforzo e, ovviamente, i costi. Anche se ti piace il parquet colossale come in una sala del castello, non è necessariamente la scelta migliore per un appartamento privato.

Pianificazione e preparativi del lavoro

Se si desidera posare un pavimento in parquet in stanze già abitate, è utile impostare un piano logistico. Mentre il parquet galleggiante può essere nuovamente caricato immediatamente, il parquet incollato può essere riutilizzato solo dopo che l'adesivo si è asciugato. A questo si aggiunge la sigillatura che potrebbe essere richiesta dopo l'installazione. Un lavoro di pittura deve asciugare per almeno tre giorni, meglio ancora una settimana. I pavimenti in parquet cerato o oliato possono essere reinseriti dopo poche ore se sono stati posati galleggianti.

Considera anche i preparativi, che possono richiedere fino a diversi giorni. Il raddrizzamento o la riparazione del substrato richiede tempi di asciugatura e anche l'eventuale introduzione di un isolamento acustico da calpestio porta ad un ulteriore dispendio di tempo.

Step-by-Step Guide

  • parquet
  • battiscopa
  • unghie
  • Possibilmente isolamento acustico
  • Possibile agente livellante
  • martello
  • pipistrello
  • piede di porco
  • livella a bolla
  • Regola pieghevole o metro a nastro
  • sega
  • distanziatore

1. Preparati sottoterra

Posare la pellicola di plastica come barriera al vapore e qualsiasi isolamento acustico da impatto su un substrato pulito.

2. Distribuire il parquet a portata di mano

A seconda del tipo di parquet, dividere gli elementi o i pannelli nella stanza in modo da creare "brevi distanze" durante la posa.

3. Iniziare la posa

Posare la prima fila su un muro senza porte e senza interruzioni. Per i pannelli, montare l'ultimo pezzo e adattarlo. Per il parquet di lastre montato su piastre, segare le lastre e iniziare a una distanza dal muro.

4. Distribuire la colla

Per il parquet incollato, applicare solo una quantità sufficiente di colla in modo che l'incollaggio o il montaggio degli elementi del parquet non superi il tempo di indurimento della colla. Chiudere il secchio di colla ancora e ancora.

5a riga per riga

Corrispondente al tipo di parquet, sfalsare una fila alla volta o riempire frontalmente. Non dimenticare gli spaziatori. L'adattamento di ciascun elemento di estremità solo a un massimo di tre file pre-visto, poiché molte opere murarie sono errate.

6. Completamento

A seconda dello stile di posa, inserire il parquet solo dopo che l'adesivo si è asciugato o subito dopo il completamento e tagliare i battiscopa e attaccarli.

Consigli e suggerimenti

Il parquet appena posato richiede sempre un certo periodo di tempo per sedersi. Questo di solito si prolunga per un periodo di tempo più lungo e il legno "vivo" reagisce alla temperatura e al carico di peso con rumori di cracking. Questi scompaiono dopo poche settimane. Più a lungo dura il periodo di riposo, si lascia il parquet senza carico, meno crepiti si sviluppa.


Scheda Video: Istruzioni posa pavimento