Aprire una bottiglia in base alla chiusura

I tappi di bottiglia sono fabbricati in tre forme di costruzione. Tappi a vite, tappi a corona o tappo cilindrico in sughero offrono tenuta ermetica e sono relativamente facili da aprire. Senza gli strumenti giusti, tuttavia, può essere difficile ottenere il contenuto della bottiglia. Per lo più c'è un'alternativa in questo caso.

chiusure

Tre tipi di sigilli vengono utilizzati dai produttori di bottiglie per sigillare il contenuto della bottiglia ermeticamente e trasportabile:

vite

Un tappo a vite a forma di cappuccio può essere realizzato in lamiera o plastica. La sua filettatura sul lato interno accende il filo di accoppiamento sul collo di bottiglia. La tenuta è creata da rotazioni sufficienti e, se necessario, da un inserto di tenuta nel coperchio.

tappo corona

Il tappo a corona è costituito da un disco in lamiera, che ha 21 denti nella versione standard. La parte inferiore del disco in lamiera è rivestita con un inserto di tenuta in plastica elastica. Quando vengono premuti meccanicamente, i denti si piegano attorno al tallone superiore del collo di bottiglia. Non molto utilizzato in Germania, ci sono anche tappi a vite avvitati in altri paesi. Quando si apre sollevando, le perline si rompono sul collo di una bottiglia di vetro che forma il filo di accoppiamento.

Tappi cilindrici di riempimento

Le bottiglie tappate, per lo più vini, possono essere realizzate con un tappo di sughero naturale o di plastica
essere chiuso La lunghezza varia da 38 a sessanta millimetri. Sono premuti e devono essere aperti e tirati fuori dal collo della bottiglia in direzione verticale.

Strumenti di apertura comuni e apribottiglie

I tappi a vite si aprono ruotando in senso antiorario. Per migliorare la forza e prevenire lo slittamento, è possibile utilizzare un panno / panno. In caso di forte resistenza, è possibile effettuare un'attenta rotazione con una chiave inglese o un inglese.

Per i tappi a corona è necessario uno strumento a leva. Il classico apribottiglie è costituito da un anello di metallo, che è inclinato sul tappo di corona attaccato. I classici strumenti di apertura improvvisati sono accendini, martelli, cacciaviti, chiavi inglesi o altre bottiglie sigillate. Anche un bordo duro può servire per l'apertura. Uno dei rebbi sporgenti è posto sul bordo infrangibile e il colpo sulla parte superiore del tappo corona "soffia" il disco di lamiera.

Per stappare una bottiglia è necessario un cavatappi a spirale. Deve essere avvitato verticalmente contro la pressione del tappo. Dopo aver completato la perforazione, il tappo può essere estratto con forza uniforme. In caso di emergenza, un tappo può anche essere premuto nel collo della bottiglia.

Funzioni speciali durante il processo di apertura

Quando si apre una bottiglia con contenuto gassoso, sia di vetro che di plastica, un suono sibilante costituisce la prova della tenuta.

Alcuni tappi a vite sono dotati di un anello di sicurezza supplementare. È attaccato e collegato nella parte inferiore della capsula da singole alette con perforazione. Quando si aprono questi anelli a volte ruotare con e devono essere separati con un coltello.

Se un tappo si sbriciola o si strappa, può essere utile riattaccare e serrare un estrattore. Quando le briciole cadono nella bevanda, deve essere setacciata.

Consigli e trucchi

Se il tuo tappo di bottiglia appare indisciplinato, puoi usare le leggi fisiche come aiuto. Le variazioni di temperatura, come un delicato riscaldamento o raffreddamento della bottiglia, possono rendere la chiusura più agevole.

Scheda Video: Aprire una BOTTIGLIA con una BANANA!