Rüttelplatte o rammer: cosa ti serve per quale lavoro


Ancora e ancora ci sono occasioni in cui devi compattare il terreno o un pezzo di terreno specifico per aumentare la sua capacità di carico. Di volta in volta, sorge la domanda se non è possibile utilizzare semplici pignoli invece di piastre vibranti. Puoi trovare la risposta a questo nel nostro articolo.

Attrezzatura per la compattazione del suolo

Il suolo può essere compattato in diversi modi e con diversi dispositivi:

  • con un handstamper
  • con un vibratore a vibrazione
  • usando una piastra vibrante

Tutti questi dispositivi hanno funzioni diverse e sono utilizzati anche in diverse aree. Pertanto, descriviamo brevemente cosa è meglio usare dove.

mano Stampfer

Il Handstampfer è adatto solo per aree molto piccole e solo i substrati non coesivi (come sabbia o ghiaia libera) sono compatti in modo non uniforme.

I palmari funzionano solo con il loro peso (di solito circa 5-10 kg). Le prestazioni di compattazione sono corrispondentemente basse (per confronto: le piastre vibranti portano tra i 1.000 ei 10.000 kg di peso sulla piastra).

Pertanto, un pestello manuale viene utilizzato principalmente per la compattazione del calcestruzzo. L'unica eccezione è quella in cui non è possibile lavorare correttamente con la piastra vibrante o il vibratore vibrante (ad esempio, direttamente sulla parete della casa o in luoghi di difficile accesso).

Vibrocostipatore

I costipatori vibratori sono azionati da un meccanismo a molla. Un motore spinge la piastra del compressore verso il basso, attraverso il meccanismo a molla, ritorna indietro.

Le prestazioni tipiche dei tamper di vibrazione (chiamati anche Wackerstampfer) sono di circa 3 CV. Ciò consente solo la compattazione dei cosiddetti substrati coesivi (come il terreno argilloso) ma solo molto limitata la compattazione di sabbia e ghiaia, come è necessario ad esempio per le sottostrutture di fondazioni in calcestruzzo o percorsi pavimentati. Neanche tu puoi scuotere la pavimentazione con il vibratore vibratorio.

Rüttelplatte

L'operazione di una piastra vibrante che abbiamo descritto in un contributo separato. Le piastre vibranti sono particolarmente adatte a tutti gli usi, i modelli più recenti hanno anche un indicatore di controllo, con il quale è possibile controllare il grado di compattazione.

Lo svantaggio della piastra vibrante è la sua relativa scomodezza e il suo peso elevato (piccole piastre vibranti pesano circa 40-50 kg, mentre quelle grandi spesso pesano fino a una tonnellata). In aree strette o strette, possono essere utilizzate solo in misura limitata. Qui i vibromassaggiatori giocano il loro vantaggio, anche se le prestazioni di compattazione sono leggermente peggiori nel complesso.

Consigli e trucchi

Di regola, circa 5.500 battiti al minuto sono già sufficienti per la maggior parte del lavoro sulla propria proprietà con una piastra vibrante. Con 2 kW di potenza rientrano nella gamma di potenza inferiore, da 4 kW è possibile aspettarsi una buona prestazione della piastra.


Scheda Video: