Riscaldamento a parete nel vecchio edificio

Fondamentalmente, un riscaldamento a parete, soprattutto in vecchi edifici, sembra avere senso. Ma possono essere create le condizioni per questo e cos'altro dovrebbe essere considerato per il riscaldamento a parete nei vecchi edifici? Di seguito sono riportate le risposte, che cosa considerare quando si esegue il retrofit.

Diversi principi di riscaldamento per riscaldatori

Il riscaldamento a parete funziona in base a un principio diverso rispetto a un riscaldatore convenzionale. Le seguenti tecniche o modalità di azione sono differenziate:

  • convezione
  • calore radiante

Calore di convezione del principio funzionale

Con il calore di convezione, l'aria della stanza viene riscaldata. Questo è anche il principio del riscaldamento convenzionale con radiatori ordinari. Il rovescio della medaglia è che letteralmente tutta l'aria della stanza deve essere riscaldata per ottenere una piacevole sensazione di calore.

Principio di funzionamento Calore da radiazione

A differenza del calore radiante. Ecco un principio utilizzato, che ha già trovato applicazione nelle stufe in maiolica. Il calore si irradia attraverso l'ampia area. In tal modo, l'aria nella stanza non viene riscaldata, ma il calore radiante riscalda gli oggetti e gli oggetti viventi che incontra.

Riscaldamento a convezione contro riscaldamento radiante

Questo ha anche il vantaggio che non tutta l'aria della stanza deve essere riscaldata. Questo è soprattutto un problema di matematica. Se l'aria della stanza continua a essere riscaldata in inverno da una temperatura ambiente di 18 gradi Celsius, ogni ulteriore grado di calore costa circa il 6% in più di energia in un sistema di riscaldamento convenzionale a convezione.

Il riscaldamento radiante come riscaldamento a parete per il vecchio edificio

Soprattutto il vecchio edificio, che spesso può essere scaldato molto spesso, sarebbe predestinato per questa tecnologia di riscaldamento, che viene utilizzata nel riscaldamento a parete. Ma non sono solo questi svantaggi di un vecchio edificio a rendere problematico il riscaldamento delle pareti? Come spesso, la risposta non è un semplice si o no.

Questo deve essere considerato nel riscaldamento a parete nel vecchio edificio: pareti esterne coibentate

Le pareti esterne sono di solito il problema in un vecchio edificio, perché qui c'è un cattivo isolamento. Pertanto, anche la temperatura cala bruscamente, determinando un punto di rugiada nel tessuto dell'edificio. L'umidità si condensa nella sostanza edile e la danneggia ulteriormente. Per inciso, puoi leggere su come deumidificare in modo affidabile la muratura qui.

In alternativa, il riscaldamento a parete retrofit nelle pareti interne del muro a secco nel vecchio edificio

Le pareti esterne su un vecchio edificio non riabilitato emanano da un muro di riscaldamento così da. Al fine di integrare un riscaldamento a parete nelle pareti esterne, dovrebbe prima essere realizzato un isolamento della muratura.

Tuttavia, il riscaldamento a parete può essere utilizzato in vecchi edifici. In una ristrutturazione interna, le pareti sono spesso ridecorate o completamente nuove pareti disegnate. Anche qui il muro a secco è stato a lungo lo standard tecnico di costruzione.

Il muro a secco è ideale per il riscaldamento a parete, in quanto il muro a secco può essere isolato termicamente. Questo ha anche riconosciuto l'industria delle costruzioni. Da tempo sono stati offerti pannelli di cartongesso con elementi riscaldanti a parete integrati. Come nel sistema modulare, questi possono essere interconnessi.

Conclusione riscaldamento a parete nel vecchio edificio

Fondamentalmente, un riscaldamento a parete è l'ideale per il vecchio edificio. Perché qui si ottengono da casa solo con notevoli dispendio di energia temperature piacevoli rispetto ai normali riscaldatori a convezione.

Al contrario, il riscaldamento a parete utilizza il principio del calore radiante e riscalda solo i corpi e gli oggetti che incontra. Se le pareti esterne non sono (ancora) isolate termicamente, l'integrazione del riscaldamento a parete nei muri a secco è una buona opzione per la ristrutturazione interna del vecchio edificio.

Consigli e trucchi

Il riscaldamento a parete è anche l'opzione di riscaldamento migliore per gli asmatici e le persone allergiche. Il calore di convezione provoca anche la rotazione della polvere e il trasporto verso l'alto con l'aria calda. Le aree residenziali con riscaldamento radiante, come il riscaldamento a parete, hanno quindi meno ridistribuzioni di polvere.

Immagine prodotto: ArtMari / Shutterstock

Scheda Video: Posa di un impianto radiante a ZERO SPESSORE