Riscaldamento a parete - gli svantaggi

Il riscaldamento a parete oggi è quello che alcuni decenni fa era il riscaldamento a pavimento - una delle tecniche di riscaldamento più diffuse. Dopo tutto, porta numerosi vantaggi. Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi con il riscaldamento a parete. Scopri di più sugli svantaggi, ma anche sui vantaggi del riscaldamento a parete qui.

Riscaldamento a parete: moderno ma non proprio nuovo

Sebbene il riscaldamento a parete possa sembrare un sistema di riscaldamento completamente nuovo, è piuttosto antico. Perché anche gli antichi romani usavano questo tipo di riscaldamento. Ma anche la grande stufa in maiolica riprende questa tecnica di riscaldamento. Quale tecnica è? In linea di principio, si distinguono due tecniche:

  • ventilconvettori
  • Riscaldatori radianti

Calore di convezione contro calore radiante

Il solito riscaldamento centralizzato con acqua calda è un riscaldamento a convezione. L'aria nella stanza è riscaldata. Nel caso del riscaldamento radiante, d'altra parte, l'aria della stanza è appena riscaldata. Piuttosto, i corpi illuminati e gli oggetti sono riscaldati. Pertanto, un falò si riscalda a basse temperature.

Significativi vantaggi del riscaldamento a parete rispetto al calore di convezione

Pertanto, l'aria della stanza non deve essere riscaldata così tanto. Questo è un vantaggio significativo del riscaldamento a parete. Da una temperatura dell'aria interna di 18 gradi Celsius, c'è un fabbisogno energetico aggiuntivo del 6-7% per aumentare la temperatura di un grado. Con il riscaldamento a parete, le persone nella stanza sentono che la temperatura sarebbe di 21 gradi, quando in realtà solo 18 gradi. Quindi c'è un sacco di potenziale di risparmio energetico nella stanza.

Inoltre, il rischio di muffa può essere abbassato

Poiché l'aria della stanza viene riscaldata meno, trasporta anche meno umidità. Pertanto, tale riscaldatore a parete può causare veri miracoli anche contro la muffa. Per non dimenticare che riscalda anche il muro esterno, quindi il muro di muffa in via di estinzione. Perché il riscaldamento a parete dovrebbe sempre essere installato nella parete esterna.

Principio di funzionamento: le proprietà termiche del riscaldamento a parete

Ma arriviamo già agli svantaggi. Perché nel muro esterno? Iniziamo a discutere. Il muro esterno è solitamente il muro più fresco di una stanza. Un certo calore di convezione è anche prodotto da un riscaldamento a parete. Il calore sale, sulla parete fredda crea un "effetto aspirazione". Qui l'aria calda cade, mentre si raffredda sempre di più. L'aria fresca sul terreno viene ora "risucchiata" nuovamente dal riscaldamento a parete.

Svantaggio del riscaldamento a parete: installazione preferibilmente sulla parete esterna

Ora, se il riscaldamento a parete su una parete interna e la parete esterna possono essere scarse o non isolate, il raffreddamento è evidente. Crea una sensazione continua di piedi freddi. Pertanto, il riscaldatore a parete è convenzionalmente montato sulla parete esterna. Le pareti interne sono meno fredde, motivo per cui l'aria ora si raffredda molto meno.

Questo aumenta ulteriormente i requisiti

Tuttavia, in modo che i costi di riscaldamento non aumentino, la parete esterna deve essere isolata di conseguenza all'esterno. Altrimenti, gran parte del calore verrebbe emesso all'esterno. Ciò aumenterebbe la temperatura di flusso necessaria e quindi il fabbisogno di energia. Pertanto, gli apparecchi di riscaldamento delle pareti di vecchi edifici senza isolamento non sono adatti, purché non sia stato realizzato alcun isolamento.

Un riscaldamento a parete richiede molto spazio

Inoltre, la forza di un riscaldamento a parete risiede nel calore radiante. Pertanto, la superficie irradiante calore deve essere il più grande possibile. Tuttavia, questo è ulteriormente limitato dalle aree della finestra. Pertanto, il riscaldamento a parete viene spesso esteso in tali casi ad altre pareti.

Un buon bilanciamento di pro e contro

Ma qui ci sono anche svantaggi pratici. Poiché il calore è irradiato, le superfici delle pareti con il riscaldatore non devono essere fornite con mobili su una vasta area. Altrimenti, solo questi mobili saranno riscaldati. Pertanto, i pro e i contro devono essere sempre valutati bene. Ma continua ancora. Come il riscaldamento a pavimento, questi sono tubi posati nel muro.

Svantaggi pratici di un riscaldamento a parete

Punzonare un chiodo contro un muro o praticare un foro per un tassello potrebbe danneggiare il riscaldatore a parete in modo tale da dover aprire l'intera parete. Ecco un altro svantaggio dei riscaldatori a parete rivelato. In caso di danni nel sistema di tubazioni, l'intonaco deve essere staccato dal muro su un'ampia area. Con un'installazione professionale di componenti di alta qualità, tuttavia, questo è estremamente raro.

Consigli e trucchi

È quindi importante soppesare gli svantaggi ei vantaggi sempre buoni. È importante confrontare i pro e i contro in dettaglio. Tuttavia, in alcune stanze, come il bagno, il riscaldamento a parete offre vantaggi quasi imbattibili.

Immagine prodotto: nikkytok / Shutterstock

Scheda Video: Sistemi Radianti - La scelta ottimale