Attaccare i pannelli a parete direttamente sui resti di carta da parati o carta da parati


Il punto di rottura potenzialmente più debole per i pannelli a muro che sono incollati alla carta da parati è l'adesione dello sfondo. Indispensabile è un esame accurato del fatto che carta da parati o carta da parati rimangano sufficienti. Alcuni trucchi ti consentono di aumentare la presa e rendere sicuro il legame. Se necessario, una sottostruttura fornisce il supporto necessario.

Ripeti lo sfondo ripetutamente

Chi vuole attaccare il pannello a muro, è sempre nella domanda su quale sforzo deve operare nella preparazione del muro di supporto. Le pareti ben tappezzate sono spesso adatte per incollare i pannelli a parete direttamente sulla parete. La carta da parati forma una sorta di ponte di collegamento.

Se la carta da parati non si attacca saldamente su una vasta area o diversi strati di carta da parati sono pronti per essere incollati alla parete, è necessario eseguire un'ispezione più approfondita. A seconda del tipo di carta da parati e materiale, una ripetuta Einkleistern le superfici della carta da parati staccate fissano nuovamente il muro. La durabilità deve essere controllata dopo l'essiccazione, specialmente ai bordi degli angoli.

Il meno possibile, quanto necessario

Spesso la carta da parati molto vecchia può essere staccata solo parzialmente dal muro. Per preparare l'incollaggio dei pannelli a parete, è sufficiente la rimozione parziale. Poiché i pannelli a parete sono costituiti da pannelli rigidi o lastre, le leggere irregolarità nell'intervallo di millimetri possono essere livellate mediante un'applicazione adesiva generosa.

Lista di controllo per la preparazione della carta da parati

  • Tagliare con un coltello da cutter o carta da parati circa dieci centimetri di profondità nella carta da parati. Su un metro quadrato di carta da parati devi distribuire almeno otto tagli.
  • Nei tagli, sollevare la carta da parati in entrambe le direzioni con una spatola con una lama affilata.
  • Controllare con la spatola anche gli angoli e i bordi circostanti dello sfondo.
  • Se scopri punti sfusi, incollali e ricontrolla la resistenza dopo l'asciugatura.
  • Per l'erosione non adesiva o intonacata, è necessario raschiare la carta da parati fino a quando scompare qualsiasi collegamento allentato.

Consigli e trucchi

Se il tuo vecchio sfondo si conserva bene, si consiglia di tenerlo come un substrato sul muro. L'incollatura diretta sull'esposizione dopo il risciacquo della carta da parati può causare danni all'intonaco durante la successiva ristrutturazione.

Artikelbild: Photographee.eu/Shutterstock


Scheda Video: TILESKIN® TUTORIALS - Applicazione su parete