La rigenerazione del pozzo può evitare il risanamento


Nel corso del tempo, i depositi si sviluppano in ciascun pozzo, il che può portare alla limitazione della funzione al totale fallimento. Le cause sono la sporcizia fisica e i processi di reazione chimica, che formano solidi insolubili in acqua. Una rigenerazione del pozzo comprende sia la parte interna che i materiali circostanti e i pozzetti.

Pulire dentro e fuori

La rigenerazione del pozzo è un processo in cui gli inquinanti accumulati e depositati vengono rimossi dalle singole parti dei pozzetti e dallo strato del filtro attorno al pozzo. Se questa procedura non porta al risultato desiderato, sarà necessario il ripristino del pozzo. Durante la ristrutturazione, i componenti o gli strati dei filtri devono essere esposti e sostituiti se necessario.

Una varietà di metodi consente di pulire il pozzo da incrostazioni, incrostazioni e mucillagini. L'obiettivo della rigenerazione dei pozzi è di riattivare il flusso d'acqua e ripristinare il volume di produzione più alto possibile. La contaminazione meccanica più tipica è la levigatura dei filtri, dello strato filtrante e dei tubi e tubi.

Manda il pozzo

La causa dell'allagamento e della sedimentazione della sabbia in un pozzo è il trasporto di particelle di sabbia nel flusso d'acqua, filtri inappropriati, dopo l'installazione di sabbia residua e un terreno sabbioso molto fine. La pulizia meccanica generale viene eseguita da speciali idropulitrici che liberano i tubi e lo strato filtrante dalla sabbia attraverso diversi ugelli. La sabbia che si è successivamente infiltrata nel pozzo deve essere rimossa insieme al suo trasportatore, l'acqua.

Con sottostrutture chiuse a pozzo come solette in calcestruzzo o pozzi profondi, sono normalmente necessari pozzi ausiliari per la rigenerazione del pozzo. Sia i tubi che l'accesso allo strato filtrante sono dotati temporaneamente di fori attraverso i quali è possibile inserire gli ugelli di pulizia. Lo sforzo e l'accessibilità dipendono dalla particolare struttura individuale del pozzo profondo o dalla costruzione del pozzo.

Ostruzione o sinterizzazione

Le incrostazioni sono formate da processi chimici. Nel cosiddetto stillicidio del pozzo, noto anche come sinterizzazione, l'ossigeno svolge un ruolo decisivo nell'acqua piovana. Trasporta l'ossigeno nelle acque sotterranee, che genera precipitazioni di ferro e manganese attraverso una reazione chimica. Questi precipitati non sono idrosolubili e si depositano su filtri e fessure per tubi.

Questo effetto viene accelerato a portate elevate, poiché un volume di flusso maggiore aumenta contemporaneamente il numero di processi di reazione. Per grandi squilibri nei livelli di pH negli strati del suolo attraverso i quali passa il pozzo, le molecole di alluminio possono avere lo stesso effetto. Inoltre, le sostanze organiche nel terreno possono portare a una mucillagine. Resti di piante e l'incontro di acque con molto diverso contenuto di zolfo e ossigeno innescano anche un muco delle componenti del pozzo.

Consigli e trucchi

Durante la rigenerazione del pozzo, è possibile aggiungere anche solventi chimici o biologici durante il risciacquo meccanico. Informarsi sugli ultimi sviluppi del prodotto che i produttori sono in continua evoluzione.


Scheda Video: Esce poca acqua dal pozzo artesiano?