Cos'è un letto a molle?


I letti Boxspring sono molto popolari soprattutto in Nord America e sono spesso elogiati per le loro eccellenti caratteristiche di sonno. Ma cos'è un letto a molle? Da dove viene il nome e cosa lo rende diverso da un letto convenzionale? Ecco di più.

Da dove viene il nome?

I letti Boxspring sono stati inventati negli Stati Uniti e quindi il loro nome deriva dall'inglese: "box" significa qualcosa come "box" e "spring" in questo contesto significa "primavera". "Boxspring" significa tanto quanto "spring box". Perché è quello che fa un letto a molle: è praticamente una scatola di piume.
A causa della sua origine, il letto a molle è spesso chiamato letto americano o letto continentale. Inoltre, viene spesso utilizzato negli hotel in Europa, motivo per cui è noto anche come il letto dell'hotel.

Costruzione di un letto a molle

  • L'elemento più importante di un letto a molle è il telaio di base: consiste in una solida struttura in legno in cui sono contenuti diversi strati di sospensione in un materasso. Il tutto è circondato da uno strato imbottito di tessuto. Questa base è praticamente come un materasso con i piedi, motivo per cui è indicato anche come materasso.
  • Su questo telaio è ora un materasso, che può essere qualsiasi materasso.
  • Per il massimo del comfort, un topper, un tappetino con pochi centimetri di spessore, può arrivare in cima. Soprattutto, il topper dovrebbe proteggere il materasso. Anche se alcune persone pensano che sia superfluo, ha il vantaggio di proteggere il materasso dalla sudorazione notturna. Condensazione e altro flusso nel topper, che può essere lavato.

Diversi gradi di durezza

I letti a molle sono disponibili in diversi gradi di durezza. Questi vanno da H1 (molto morbido) a H4 (molto rigido). Quale grado di durezza è il migliore per chi dipende non solo dalle preferenze personali, ma anche dalla posizione addormentata. Scopri di più sul grado ottimale di fermezza per la tua posizione di sonno qui.

Vantaggi e svantaggi rispetto ad altri letti

Probabilmente il più grande svantaggio di un letto a molle è il prezzo: sotto i 500 € non si ottiene un buon letto a molle. Vale la pena il prezzo? Dal momento che le opinioni divergono. Sono garantiti un comfort ottimale e una schiena sicura. Ma non è più economico con una rete a doghe? Maggiori informazioni sui vantaggi e gli svantaggi di un letto a molle qui.

Consigli e trucchi

Prima di decidere su un costoso letto a molle, puoi prendere in considerazione l'ottenimento di una rete a doghe di alta qualità: una rete a doghe regolabile elettricamente a 7 zone non solo protegge la schiena, ma anche regolabile in altezza con il semplice tocco di un pulsante, così puoi leggere comodamente a letto, guardare la TV o fare colazione. Sebbene ci siano anche letti a molle regolabili in altezza, questo piccolo extra ti costerà un sacco di soldi. Una rete a doghe di alta qualità con un buon materasso è molto più economica di un equivalente letto a molle.


Scheda Video: Che cos'è il materasso in Memory Foam