Lucidare una finestra

Ancora e ancora succede che una finestra si rompa. Se hai vetrificato la tua finestra da solo, puoi risparmiare un sacco di soldi. Di seguito troverai informazioni e istruzioni per vetrare la tua finestra.

Su quali finestre non puoi glassare te stesso

Prima di glassare, ricorda che non puoi glassare ogni finestra da solo. I moderni vetri per isolamento termico e le finestre isolanti sono con doppi vetri o tripli vetri. Tra i vetri, tuttavia, c'è solo "aria" solo nelle vecchie finestre con doppi vetri.

Le moderne finestre di isolamento e isolamento termico hanno il vuoto o sono riempite con un gas nobile. Inoltre, spesso non è semplice vetro per finestre, ma vetro al vapore o rivestito.

Di solito puoi glassare queste finestre

Tuttavia, ci sono molte finestre che puoi smaltare da solo:

  • finestre seminterrato
  • Strumento finestra capannone
  • finestre Garage
  • finestra della soffitta

Notare le caratteristiche speciali dei materiali della finestra durante la vetratura

Puoi tagliare tu stesso il vetro o farlo tagliare a misura dal vetraio. Devi anche differenziare in base al materiale delle finestre:

  • finestre di plastica
  • finestre in legno
  • finestre metallo

Finestre in plastica iniettata

Finestre di plastica sono state bloccate Cioè, il vetro è su un blocco. La disposizione è solitamente la seguente: un registro in basso sul lato della pesca (dove è appesa la finestra). Il secondo poi diagonale, quindi all'esterno (all'Angelo) sopra.

Lateralmente negli stessi angoli, dove sono gli altri due blocchi. Tutti e quattro i blocchi sono quindi disposti in diagonale. La finestra è solo sul blocco inferiore. Tutti gli altri blocchi sono utilizzati per la stabilizzazione. Per inciso, qui puoi anche allineare una finestra.

Finestre in legno e metallo smaltate

Per finestre in legno sono necessari perni o chiodi in vetro speciali. Questi sono colpiti nel telaio e sistemano il disco. Nelle finestre in metallo, vengono solitamente utilizzati occhielli o occhielli speciali, che vengono inseriti nei fori forniti e quindi tengono il vetro.

Guida passo passo alla vetratura da una finestra

  • Glazers o chiodi, blocchi o occhi (a seconda del tipo di finestra)
  • Stucco per vetratura, adatto al rispettivo tipo di finestra e al successivo trattamento successivo
    vetrata
  • martello
  • cacciavite
  • spatola
  • Tagliavetro, se vuoi tagliare tu stesso il vetro

1. Lavoro preparatorio

Quando hai posato la finestra, vedrai la piega inferiore per il mastice di smalto. Qui, una perlina di spessore corrispondente con mastice per finestra viene inserita circonferenzialmente. Ora puoi mettere con cura il vetro nel letto di mastice.

2. Correggere il riquadro della finestra

Innanzitutto, il vetro della finestra è fissato nel telaio. Ora apri la finestra o inserisci gli spilli o gli occhielli metallici, a seconda del tipo di finestra che hai.

3. Cemento all'esterno

Ora sulla parte esterna del mastice tra il telaio e il vetro viene utilizzato. Se hai ulteriori domande sul mastice per vetri, qui puoi, ad esempio, rinnovare l'accesso a un articolo sul mastice per finestre.

4. Rilavorazione dopo il soffiaggio

Ora il mastice della finestra deve guarire superficialmente. Ora puoi dipingerlo.

Consigli e trucchi

La tempestiva spazzolatura del cemento della finestra è raccomandata urgentemente con una vernice adatta (ad esempio, pittura ad olio), poiché ciò rallenta l'ossidazione e l'associato infragilimento e indurimento dell'olio di lino.

Scheda Video: Come Pulire Finestre e Infissi senza Fatica