Installa una finestra più tardi

In particolare, quando acquisti un edificio esistente, il layout dell'edificio nel minor numero di casi è esattamente in linea con le tue idee. Questo si applica in aggiunta al layout della stanza sulle finestre esistenti. Per questo motivo, abbiamo sotto una guida su come installare una finestra in un secondo momento. Inoltre, troverete molte informazioni aggiuntive, che sono particolarmente importanti nella successiva installazione di Windows.

Numerosi motivi per l'aggiornamento di una finestra

Una casa non sempre corrisponde alle idee dei suoi attuali abitanti o proprietari. Soprattutto negli edifici antichi spesso stanze come bagni, bagni o ripostigli sono state progettate senza finestre. Se si verifica una conversione o un cambiamento di utilizzo, si pensa spesso alla successiva installazione di una finestra. Ma prima di iniziare, alcune precauzioni devono essere prese.

  • Determinare se una finestra può essere retrofittata da un punto di vista statico
  • Verifica dei permessi di costruzione ufficiali richiesti
  • in molti casi, il consenso dei vicini
  • Determinazione della dimensione della finestra
  • Ingegneria strutturale per la corretta costruzione

Controllo statico

Per determinare se l'intero stereotipo dell'edificio "tollera" una nuova finestra nella posizione che hai scelto, dovresti assolutamente consultare un ingegnere strutturale o un architetto. Può darti informazioni vincolanti sull'eventuale presenza di problemi di natura statica nel tuo progetto.

Permessi di costruzione e consenso dei vicini

Il Bauamt, che è in tuo possesso, può dirti rapidamente se è necessario o meno un permesso di costruzione. Nella maggior parte dei casi questo sarà sicuramente il caso. Inoltre, i vicini devono essere d'accordo non appena determinate distanze verso la proprietà vicina sono cadute sotto. Può rifiutare che se non vuole che tu sia in grado di guardarti alle spalle praticamente tutto il tempo. Anche qui non è cruciale, sia al piano terra che al piano superiore.

Determina le dimensioni della finestra

Basandoti sulle dichiarazioni del tuo ingegnere strutturale e poi delle regole accettate per la costruzione di una casa, ora ottieni le dimensioni della tua finestra. In Germania non esistono dimensioni delle finestre realmente standardizzate e fisse. Piuttosto, questi sono legati alle dimensioni della stanza. Come esattamente si determina la dimensione ottimale di una finestra può essere trovato nell'articolo collegato.

Progettazione strutturale della successiva installazione di una finestra

Nel diario di costruzione troverete articoli e istruzioni per l'installazione effettiva della finestra, anche per l'intonacatura di finestre e, naturalmente, anche per l'installazione di finestre e porte secondo RAL. Forniamo anche istruzioni per i muri nel diario di casa. Pertanto, le seguenti istruzioni per l'aggiornamento di una finestra si riferiscono ai passaggi essenziali che non sono interessati da queste istruzioni dettagliate.

Istruzioni dettagliate per l'installazione successiva di una finestra

  • Architrave di lunghezza adeguata
  • Materiale di fissaggio per gli architravi
  • finestra
  • laterizi
  • mortaio
  • intonaco
  • a seconda dell'installazione della finestra, diversi materiali da costruzione, che dipendono dalla tecnica di installazione scelta
  • copertura
  • Strumento per lavorare sulla parete esistente (scalpello, tagliapiastrelle, ecc.)
  • Betoniera o trapano elettrico con agitatore
  • secchio mortaio
  • diverse spatole e cazzuole alle pareti
  • varie spatole e spatole (ad esempio cazzuola) per intonacare
  • livella a bolla
  • Richtlot
  • linea di gesso
  • Strumento di installazione di finestre
  • Strumento per Fensterturankankung specificamente progettato
  • possibilmente carriola
  • possibilmente impalcature
  • eventualmente macerie

1. Primi passi: slot per gli architravi

Quando sono stati ottenuti tutti i permessi, è disponibile anche il modello corrispondente. Secondo questo piano, ora traccia la posizione esatta dell'architrave sulla parete interessata, cioè al centro sopra la nicchia della finestra disegnata.

A seconda della dimensione della finestra, la fessura per le cadute è più ampia da 30 a 40 cm rispetto alla nicchia effettiva della finestra. Su ciascuno dei lati successivi della finestra, l'architrave deve poggiare sulla muratura ad un'altezza di 15 a 20 cm.

2. Montare e fissare gli architravi

Si parla di architravi, perché con la forza convenzionale di un muro sempre due cadute vengono usate l'una accanto all'altra. Quindi, prima inserire l'architrave interno e fissarlo con l'appropriato materiale di fissaggio. Esattamente allo stesso modo, quindi procedete al secondo architrave.

3. aprire l'apertura della finestra

Ora puoi continuare la pausa nel muro. Disegna la svolta (anche in base alla lunghezza delle cadute) su ciascun lato da 10 a 15 cm più larga rispetto alla finestra che sarà più larga in seguito.

4. Rivelazione del muro

Ora ricostruirai lateralmente la dimensione effettiva della nicchia effettiva della finestra, meno lo spessore e la guarnizione richiesti (banda completa) per ottenere una finitura verticale diritta. Anche sul parapetto si costruisce una fila di pietre orizzontali su tutta la larghezza fino a raggiungere le dimensioni richieste.

5. Intonacare l'intradosso

Se si desidera montare le finestre secondo le linee guida RAL, è necessario livellare il rivelatore dritto e fine, in modo che il nastro sigillante (nastro Kompi) sigilli effettivamente nel miglior modo possibile in seguito.

6. Posizionare e installare la finestra

Ora puoi impostare la finestra, ripararla e infine intonacare l'intradosso (se necessario). Infine, devi impostare la nuova finestra.

7. Approccio alternativo

Se si ottiene la luce verde dall'ingegnere strutturale (in particolare con finestre molto grandi e larghe), è possibile effettuare lo sfondamento su tutta la lunghezza degli architravi e quindi ricostruire la muratura che successivamente sostiene le cadute.

Consigli e trucchi

La successiva installazione di una finestra è un lavoro molto impegnativo. Solo l'installazione di finestre e porte in conformità con le linee guida RAL è così impegnativa che anche alcuni (non adeguatamente certificati) artigiani hanno difficoltà con loro: se si desidera allargare una nicchia esistente per installare successivamente finestre più grandi, non dimenticare di organizzare uno smaltimento conveniente per incontrare la vecchia finestra.

Scheda Video: SPORTELLI CON CERNIERE A LIBRO O PIANE - Come si montano - Falegnameria - Progetto Fai Da Te