Stucco per finestre o silicone?


Se si devono rinnovare vecchie finestre a vetro singolo, ricopiare i pannelli di vetro è essenziale per una tenuta sufficiente. Se dovresti usare un mastice classico per finestre o silicone migliore, e quale altra alternativa esiste, leggi questo post.

Composizione stucco finestra

Il classico stucco per finestre o stucco di smalto è composto da più di tre quarti del cosiddetto gesso da merlano. Il merlano è puro carbonato di calcio, quindi è praticamente calcareo.

Il resto della massa è una vernice ad olio di lino. È ottenuto dall'olio di lino, che è stato modificato da alcuni metodi di lavorazione nelle sue proprietà di essiccazione. Durante la polimerizzazione forma una specie di "pittura".

Questa composizione è nota sin dal 1700 ed è stata rispettata da allora. La pasta impastabile ha sempre la stessa composizione.

Solo nei decenni precedenti al 1990, le fibre di amianto sono state aggiunte al mastice. Questo stucco non è disponibile in commercio oggi, ma quando rimuovi il vecchio mastice devi stare attento perché l'amianto può causare danni ai polmoni.

prodotto naturale

Poiché oggi la composizione classica senza aggiunta di amianto è sul mercato, il mastice per finestre può essere considerato un prodotto naturale puro. Il silicone è un prodotto chimico al 100%.

Svantaggi del mastice classico rispetto ad altri materiali di tenuta

Il più grande problema del mastice è che inizia a diventare fragile dopo essersi asciugato dopo alcuni anni. Può quindi sgretolarsi e fare il suo lavoro, il vetro per contenere e sigillare il vetro non è più adatto.

Questo può anche causare perdite sulla finestra di legno, e può verificarsi si verificano. Le finestre in legno con vetratura singola, già solo molto poco isolate, lasciano fuoriuscire molto più calore, inoltre può verificarsi condensa.

Una nuova installazione dei dischi ogni pochi anni è quindi indispensabile quando si utilizza il mastice tradizionale.

Vantaggi e svantaggi del silicone

Sebbene il silicone sia un materiale di tenuta durevole e molto resistente, l'applicazione al bordo del vetro è molto difficile e richiede molta abilità. Inoltre, il silicone può essere un buon terreno fertile per tutti i tipi di batteri. Di conseguenza, diventa anche brutto nel corso degli anni.

Un vantaggio, tuttavia, è il tempo di asciugatura veloce. Il silicone indurisce in meno di un giorno, il mastice si asciuga in circa 2 - 4 settimane e può essere verniciato solo dopo circa 6 settimane. Il silicone, d'altra parte, non può essere verniciato.

Consigli e trucchi

Una buona soluzione è fornita da materiali di tenuta sintetici a base di plastica. Sono anche più facili da usare rispetto al silicone.


Scheda Video: LA SIGILLATURA DEL VETRO