Pannelli isolanti in fibra di legno: isolamento termico efficiente e applicazioni flessibili

I pannelli isolanti in fibra di legno (pannelli in fibra di legno tenero, pannelli in fibra di legno tenero) sono un materiale per l'isolamento termico, che offre applicazioni flessibili. Hanno un ottimo isolamento termico e proprietà di isolamento acustico, ma sono significativamente più costosi dell'isolamento con lana minerale o polistirene / EPS.

L'isolamento in fibra di legno è in uso dagli anni '30. I pannelli isolanti in fibra di legno sono tra i più antichi materiali isolanti naturali prodotti industrialmente. Sono utilizzati sia per l'isolamento del tetto che per quello della facciata. Il loro principale campo di applicazione è l'isolamento termico delle pareti esterne: i pannelli possono essere utilizzati qui sia per l'isolamento esterno che interno. Anche per le partizioni negli interni un isolamento in fibra di legno è adatto. Grazie all'elevata resistenza del materiale e alle superfici robuste, i pannelli isolanti in fibra di legno sono adatti per l'uso in sistemi compositi di isolamento termico (ETICS) e per l'isolamento del soffitto in pavimenti calpestabili.

Tabella 1: una panoramica delle proprietà dei pannelli isolanti in fibra di legno

conducibilità termicaClasse del materialespessore minimo dell'isolamento secondo EnEV 2014densitàinsonorizzazionePrezzo per m2
0,04 - 0,055 W / mKB2, E (normale infiammabile)18 cm150-190 kg / m3a seconda dell'uso tra 34 e 79 dB40 - 50 EUR

Come vengono prodotti i pannelli isolanti in fibra di legno?

I pannelli isolanti in fibra di legno sono costituiti per l'85% da fibre di legno tenero, ottenute da segatura o trucioli di legno. A causa della migliore qualità delle fibre, il legno tenero viene utilizzato prevalentemente per la loro produzione. La produzione di pannelli in fibra di legno può essere effettuata con metodo bagnato o secco:

  • Nel processo a umido, le fibre di legno vengono macinate, mescolate con acqua, modellate, pressate e quindi essiccate a temperature comprese tra 160 e 220° C. Gli additivi sintetici non sono essenziali in questo processo perché la lignina contenente legno agisce come un legante naturale.
  • Nel processo a secco, fibre di legno, opzionalmente fibre tessili e amido di mais e circa 4% di resina PUR miscelata, cosparsa nello spessore desiderato e indurita da una miscela di aria e vapore. Questo metodo può anche essere utilizzato per produrre pannelli isolanti flessibili in fibra di legno, che vengono utilizzati, ad esempio, per l'interspazio o l'isolamento sotto trave.

Specifiche del design delle piastre

I dettagli del processo di fabbricazione influiscono sulle proprietà del calcestruzzo - come spessore, flessibilità, resilienza e resistenza all'umidità - dei pannelli:

  • spessore: I pannelli isolanti in fibra di legno massiccio vengono generalmente prodotti nel processo a umido con spessori compresi tra 4 e 25 mm e incollati con adesivi resistenti all'umidità a spessori di isolamento maggiori. Grazie alla struttura multistrato, le proprietà strutturali delle schede possono essere ottimizzate, ad esempio combinando strati con densità diverse. Lo spessore delle tavole asciutte varia tra 20 e 240 mm, alcuni produttori di pannelli in fibra di legno offrono anche spessori del pannello di 300 mm.
  • flessibilità: Nel processo a umido, vengono prodotte solo lastre isolanti in fibra di legno massiccio, nel processo a secco possono essere prodotte anche lastre flessibili.
  • resilienza: La composizione della miscela di fibre di legno e la consistenza delle fibre determinano la resilienza delle tavole - con pannelli isolanti in fibra di legno, quindi, sono possibili soluzioni di isolamento "personalizzate".
  • Resistenza agli agenti atmosferici e resistenza all'umidità: I pannelli isolanti esterni devono essere idrorepellenti e quindi impregnati con paraffina 1 - 2%. Lastre particolarmente resistenti alle intemperie per i sottofondi dei tetti sono realizzate con additivi bituminosi o lattici, con l'uso del bitume che ora gioca solo un ruolo secondario.

In quale forma sono commercialmente disponibili i pannelli isolanti in fibra di legno?

I pannelli sono disponibili in diversi spessori come pannelli isolanti rigidi, resistenti alla pressione o flessibili. Oltre ai pannelli singoli, ci sono ETICS con fibra di legno e i cosiddetti sistemi di isolamento a punto asciutto con pannelli isolanti in fibra di legno per l'isolamento acustico. I pannelli per l'isolamento esterno e l'ETICS sono idrorepellenti (idrorepellenti), con un isolamento in fibra di legno delle pareti interne, l'idrofobizzazione può eventualmente essere eliminata.

Produttore di pannelli isolanti in fibra di legno

I rinomati produttori di isolanti in fibra di legno sono, ad esempio, Agepan, Gutex e Pavatex. Soprattutto, quest'ultima azienda segna ancora e ancora con soluzioni e prodotti isolanti innovativi.

Quali proprietà fisiche hanno i pannelli isolanti in fibra di legno?

I pannelli isolanti in fibra di legno hanno una conduttività termica tra 0,040 e 0,055 W / mK. Pertanto, sono superiori alla lana minerale usata frequentemente (lana di vetro, lana di roccia) e polistirolo / EPS, nello spettro complessivo dei materiali isolanti abituali si trovano nel midfield superiore. La loro alta densità e la struttura della fibra consentono una buona conservazione del calore e una regolazione ottimale dell'umidità. L'effetto fonoisolante dei pannelli isolanti in fibra di legno varia a seconda del campo di applicazione. I livelli standard di isolamento dal rumore da calpestio sono 34 decibel (dB), con l'isolamento delle pareti esterne si ottiene un valore di 56 dB. I pannelli isolanti in fibra di legno offrono un isolamento acustico particolarmente buono per l'isolamento interno leggero (fino a 62 dB) e per i controsoffitti (fino a 79 dB).

Norme DIN, classi di materiali da costruzione, EnEV

I pannelli isolanti in fibra di legno sono classificati dalle norme DIN 4102-1 e EN-13501-1 come materiali normalmente infiammabili e quindi nelle classi di materiali da costruzione B2 o E. Per l'attuale Ordinanza sul risparmio energetico (EnEV) prescritto
Per ottenere coefficienti di trasmissione del calore pari a 0,24 W / (m²K), è necessario uno spessore della piastra di 18 cm.

Tabella 2: Pannelli isolanti in fibra di legno e altri materiali di isolamento termico in confronto

isolamentoConducibilità termica (W / mK)Spessore minimo dell'isolamento secondo EnEV (cm)Costo per m2 (Euro)
pannelli isolanti in fibra di legno0,04 – 0,0551840 – 50
lana di vetro0,032 – 0,0401410 – 20
lana di roccia0,035 – 0,0401410 – 20
Styrofoam / EPS0,035 – 0,045145 – 20
cellulosa0,040 – 0,0451610 – 20
trucioli sottili0,0933680 – 90

Vantaggi dell'utilizzo di pannelli isolanti in fibra di legno

I vantaggi di un isolamento in fibra di legno sono:

  • Ottime proprietà isolanti: I pannelli isolanti in fibra di legno sono in termini di proprietà isolanti nel midfield superiore e in alcuni casi sono principalmente superiori all'isolamento minerale.
  • Opzioni di applicazione flessibili: L'isolamento in fibra di legno può essere utilizzato praticamente in tutte le aree dell'edificio.
  • Eccellenti proprietà di protezione termica: Un isolamento in fibra di legno ha un'elevata capacità termica specifica - per aumentare la temperatura del materiale di 1° C, sono quindi necessarie quantità relativamente elevate di energia termica.
  • Elevata capacità di carico e buone capacità di isolamento acustico: A causa dell'elevata densità lorda delle fibre di legno, i pannelli sono altamente resilienti e allo stesso tempo producono eccellenti proprietà di isolamento acustico.
  • Struttura del materiale a diffusione aperta e capillare attiva: L'isolamento in fibra di legno è in grado di assorbire, distribuire e rimuovere l'umidità, che svolge un ruolo importante soprattutto per l'isolamento del tetto e degli interni. Non appena il bilancio idrico dell'edificio si è stabilizzato dopo l'installazione dell'isolamento, la formazione e l'evaporazione dell'acqua condensata si compensano a vicenda.
  • Buona resistenza all'umidità: Le proprietà isolanti dei pannelli isolanti in fibra di legno vengono perse solo se il contenuto di acqua supera il 20%.
  • Facile installazione: Esistono vari metodi per il fissaggio di pannelli isolanti in fibra di legno. È possibile incollare il Holzfaserdämmplatten e / o la vite.
  • Nessuna procedura di riciclaggio speciale: Poiché i pannelli sono prevalentemente realizzati con materiali naturali, non ci sono requisiti speciali per uno smaltimento ecologico. Il riciclaggio di residui o materiali di smontaggio è teoricamente possibile.

Consigli e trucchi

Con pannelli isolanti in fibra di legno decidete per un materiale isolante di alta qualità e flessibile applicabile. Un isolamento in fibra di legno è adatto per tetti, facciate, soffitti a piani e partizioni negli interni. Inoltre, le piastre offrono una protezione ottimale del suono e del calore. Sono "traspiranti" e supportano un buon equilibrio di umidità nell'involucro dell'edificio.

Quali sono gli svantaggi dell'isolamento del pannello in fibra di legno

Gli svantaggi relativi ai materiali non si applicano ai pannelli isolanti in fibra di legno. Dal punto di vista del consumatore, tuttavia, il prezzo comparativamente elevato potrebbe avere un grave impatto sulla decisione di acquisto. I pannelli isolanti in fibra di legno rappresentano solo l'1% del mercato totale dell'isolamento, principalmente a causa del prezzo di 40-50 EUR / m2 e del 28% dei materiali isolanti, con una quota di mercato del 28%, dietro la cellulosa molto più economica (32%) sul secondo posto.

Per quali aree della casa si intende un isolamento in fibra di legno in questione?

I primi "pannelli in fibra di legno poroso" con uno spessore massimo di 20 cm sono stati utilizzati principalmente come isolamento lato stanza delle falde del tetto e delle pareti esterne, come isolamento in fibra di legno sotto il parquet e l'asfalto colato e come "pannelli di legno di bitume" idrorepellenti per i sottofondi del tetto. Da allora, le lastre e i loro processi produttivi sono stati continuamente sviluppati, specialmente negli ultimi 20 anni, i campi di applicazione per i pannelli isolanti in fibra di legno si sono notevolmente ampliati. Un isolamento in legno è possibile oggi in quasi tutte le aree della casa. Le piastre sono utilizzate per:

  • carenze tetto: Qui sono usate tavole idrorepellenti, cioè appropriatamente impregnate.
  • trave: L'isolamento in fibra di legno qui consiste in uno strato isolante rigido monostrato o multistrato.
  • Isolamenti intermedi e sub-rafter: I pannelli per questa forma di isolamento possono essere solidi o flessibili. Oltre alle lastre, qui si utilizzano anche cunei isolanti in fibra di legno con precisione.
  • ETICS per l'isolamento delle facciate esterne.
  • Isolamento in fibra di legno delle pareti esterne: Per l'isolamento in fibra di legno di una parete esterna con una facciata continua, vengono utilizzati pannelli in fibra di legno massello o flessibile e cunei isolanti in fibra di legno.
  • Calore e isolamento acustico negli interni: Un isolamento in fibra di legno è adatto a tutti i sistemi di pareti divisorie formanti cavità con design portante o non portante in questione, quindi è adatto anche per l'isolamento di partizioni leggere negli interni.
  • Isolamento acustico dall'aria e dall'impatto: Per l'assorbimento del suono, nella cavità del soffitto sono collocati pannelli isolanti in fibra di legno solidi o flessibili e cunei in fibra di legno. I pannelli isolanti fonoassorbenti in fibra di legno possono anche essere posati "fluttuanti" come supporto per il soffitto.
  • Protezione dal calore / calore: I pannelli isolanti in fibra di legno a strato singolo o multistrato offrono un'efficace protezione dal calore nelle solette e nelle solette. Naturalmente, l'isolamento del legno è adatto anche per l'isolamento e l'isolamento termico del piano superiore di una casa.
  • Isolamento tetto piano: Anche come materiale per l'isolamento del tetto piano, i pannelli isolanti in fibra di legno hanno spesso un effetto molto evidente sull'edificio a causa del loro calore e delle proprietà di isolamento acustico.

Cosa sono i sistemi compositi di isolamento termico (ETICS)?

Gli ETICS sono sistemi con materiali da costruzione coordinati per l'isolamento termico degli edifici. Il rispettivo materiale isolante è il cuore del sistema, in base al quale vengono indirizzati gli spessori di intonaco e gesso utilizzati. Ad esempio, un ETICS con fibra di legno e un intonaco minerale si traduce in un sistema a parete aperta, che consente un'eccellente protezione dal calore e dal calore, nonché un equilibrio ottimale dell'umidità del tessuto dell'edificio. I pannelli in fibra di legno sono fissati da tasselli adesivi e isolanti sulla parete di supporto. Sui piatti, di solito vengono applicati uno strato di rinforzo e un tessuto di rinforzo. La conclusione dell'ETICS è data dall'intonaco esterno.

Requisiti di legge in materia di costruzioni elevate per ETICS con fibra di legno e altri materiali isolanti

I materiali isolanti utilizzati in un ETICS devono soddisfare elevati requisiti per quanto riguarda le proprietà dei materiali e il comportamento al fuoco, mentre gli interi sistemi sono testati dall'Istituto tedesco per la tecnologia delle costruzioni. I pannelli isolanti in fibra di legno sono tra i materiali approvati per ETICS, ma la maggior parte dei sistemi utilizzati in Germania contengono lana minerale o polistirene / EPS come materiale isolante. L'assemblaggio di un ETICS richiede solide conoscenze tecniche, di solito vengono eseguite da stuccatori. Per l'autocostruzione, i sistemi non sono adatti.

Permesso di costruzione individuale ed esame

Per ragioni di diritto edilizio, tutti i componenti dei sistemi, compreso l'isolamento in fibra di legno, devono essere forniti dallo stesso produttore - se questa condizione non è soddisfatta, saranno di fatto installate illegalmente. Gli standard vincolanti non esistono per i sistemi. La prova della loro idoneità e usabilità è fornita su base individuale nel quadro dell'approvazione dell'ispettorato edilizio. Questo regola l'intera applicazione di un ETICS alla facciata di un edificio, inclusi materiali di rinforzo e sistemi di fissaggio. Anche piccole deviazioni dal contenuto normativo rappresentano una lacuna dal punto di vista del diritto edilizio.

Pannelli isolanti in fibra di legno

In un EIFS, l'isolamento in fibra di legno funge anche da base in gesso. La durezza superficiale, la resistenza alla trazione e alla compressione e la struttura superficiale dei pannelli determinano la loro renderabilità e la scelta dei materiali per l'intonaco esterno. Le proprietà strutturali dei pannelli isolanti in fibra di legno determinano la qualità del rivestimento in gesso. Più forte e stabile è l'isolamento, migliore è la pulizia.

Come possono essere trattati i pannelli isolanti in fibra di legno?

Per tagliare pannelli isolanti in fibra di legno, sono adatte seghe con uno speciale bordo dentellato. Quando si installano i pannelli, è necessario evitare una ventilazione dell'isolamento in fibra di legno sia nei sistemi con telaio in legno che su superfici piane, che causerebbero deformazioni e quindi vuoti di isolamento dovuti a diversi gradi di umidità delle due superfici. La lavorazione di pannelli isolanti in fibra di legno può essere effettuata solo allo stato secco. Poiché le piastre di solito hanno una scanalatura circonferenziale e una molla, durante la loro installazione e installazione non si creano spazi vuoti.

Consigli e trucchi

I sistemi compositi di isolamento termico (WDSV) con fibra di legno consentono la costruzione di tetti e facciate abbinati nei materiali. I sistemi devono essere approvati dalle autorità edilizie e realizzati in tutti i loro componenti dallo stesso produttore.

Scheda Video: Renovatherm - Sistema di Isolamento Termico a Cappotto