Ristrutturare il pavimento in legno - 3 semplici passaggi


Anche se un pavimento in legno rimane bello e naturale per molto più tempo rispetto, ad esempio, a un pavimento in PVC, il pavimento in legno deve essere rielaborato ad un certo punto. Ma dopo la ristrutturazione, il pavimento sembra di nuovo nuovo. I costi sono gestibili per una ristrutturazione del pavimento in legno, ma funziona un po '.

Ristrutturare il pavimento in legno - differenze

In primo luogo, devi differenziare tra i diversi tipi di pavimenti in legno. Il minor numero di pavimenti in laminato può anche essere lavorato. Anche un vero laminato di legno può essere levigato solo una volta e ridipinto. Un vero parquet in legno, d'altra parte, può essere rielaborato più volte.

Di conseguenza, una corretta ristrutturazione del pavimento in legno è possibile solo con tavole di legno reali. Qui è possibile carteggiare a fondo lo strato più alto di legno e quindi proteggere il legno con un sigillante selezionato.

Ristrutturare gradualmente il pavimento in legno

  • Rettificatrice / smerigliatrice per pavimenti
  • rullo di vernice
  • asta telescopica
  • ciotola di lacca
  • spatola
  • martello
  • Scalpello / svasatore
  • cacciavite
  • Fogli abrasivi di diverse granulometrie
  • Lacca / smalto
  • Stucco per legno / pasta per riparazioni

1. Preparare il pavimento del consiglio di amministrazione

Per prima cosa, dovresti controllare il pavimento per i danni. State in piedi da qualche parte chiodi o viti, che devono essere necessariamente affondati. Dovresti sostituire completamente una vite danneggiata, puoi guidare un chiodo con uno scalpello appuntito o un piombino e un martello nel legno.

2. Effettuare passaggi di levigatura

A seconda delle condizioni delle tavole, si dovrebbe iniziare con una curva di smerigliatura della grana 40 o 60. Se la tavola singola è molto rotonda o usurata, potrebbe essere necessario scegliere una grana più grossa. Quindi si dovrebbe dare un'occhiata da vicino alle tavole per vedere se il loro spessore è sufficiente per levigare eventuali dossi.

Pulisci il pavimento dopo ogni ciclo di levigatura, questo è l'unico modo per vedere dove ci sono ancora punti antiestetici nel pavimento. Quindi, se possibile, apriti la superficie dei fogli di levigatura con incrementi di 20. Per un pavimento di assi si dovrebbe carteggiare fino a una grana di 120. Con un pavimento in parquet devi spesso macinare fino alla grana 150. Il risultato sarà anche molto buono.

3. Verniciatura / vetratura

Pulisci a fondo il pavimento e cammina solo con le calze sul terreno. Inizia dipingendo o vetrando nell'angolo più lontano della stanza. Lavorare sempre all'indietro verso la porta. Dovresti assicurarti che ci sia sufficiente ventilazione, ma non aprire finestre che non puoi accedere dopo la verniciatura.

Il terreno deve asciugarsi per un tempo sufficiente prima di poterlo riprendere. La maggior parte delle vernici e smalti deve essere applicata in due mani. Osservare attentamente le istruzioni del produttore relative alle fasi di asciugatura tra le operazioni.

Consigli e trucchi

In modo che il pavimento possa essere levigato in modo particolarmente uniforme, ci sono negozi di noleggio per la macinazione del pavimento nei negozi di ferramenta. Con questi grandi strumenti, il lavoro diventa fluido e completo, senza dover lavorare per giorni con una piccola smerigliatrice.

Tuttavia, è necessario confrontare i diversi negozi di bricolage. I costi per il dispositivo devono essere confrontati con i prezzi delle piastre di macinazione. Alcuni negozi di hardware stanno riportando i costi di noleggio bassi per i loro dispositivi tramite gli accessori.


Scheda Video: 6 CONSIGLI SU COME PULIRE CASA DOPO I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE