Biodegradare i tarli: questi rimedi casalinghi aiutano!

Il tarlo è in realtà un coleottero le cui larve vivono nel legno e si nutrono del materiale naturale fino a quando non si accoppiano. Per combattere i parassiti, rende le larve nel bosco il più a disagio possibile, in modo che non si sviluppino e si estinguano: quindi funziona in modo naturale senza l'uso di sostanze chimiche dannose!

Quali condizioni di vita hanno bisogno i tarli?

Le larve dello scarafaggio hanno bisogno di una certa quantità di umidità del legno per sopravvivere. Inoltre, la temperatura dovrebbe rimanere sotto i 50 gradi Celsius, altrimenti le proteine ​​si raggruppano insieme nella larva e l'animale viene distrutto.

Questi rimedi casalinghi sono efficaci contro i tarli di legno!

rimedi casalinghiTipo di applicazioneeffetto
Riscaldare a 55° CMetti la legna nel forno o nella saunaLe proteine ​​nella larva vengono distrutte
seccareMetti legna sulla stufa o al soleIl materiale si asciuga, l'infestazione muore
sale di borocospargere il legno colpitouccidi il giovane scarafaggio mentre vola via
SalmiakgeistSistemare il piatto, avvolgere il foglio con il legno, lasciarlo per diversi giorniI vapori uccidono larve e scarafaggi
ghiandemettere nelle vicinanze del boscoLe larve escono, poi uccidono

Note sul controllo biologico dell'inseguimento del legno

Naturalmente, il sale di boro non penetra nel legno, quindi è possibile solo uccidere i coleotteri da cova e impedire alle femmine di depositare le uova. L'infestazione larvale esistente non viene sradicata, ma se non è possibile aggiungere nuovi parassiti, i vermi si estinguono lentamente.

Sal ammoniaca, d'altra parte, penetra nel legno sotto forma di vapore, ma può anche causare un oscuramento delle latifoglie. I legni di conifere sono in gran parte immuni dal cambiamento di colore.

Combatti il ​​più possibile i tarli - preferibilmente con diversi mezzi. Altrimenti, lo stock riprende di nuovo e continua il suo lavoro distruttivo dopo una breve pausa.

Consigli e trucchi

Un'infestazione da tarlo attiva si manifesta con alimentazione luminosa e pasto fresco e leggero. Se tutti gli alimentatori e i buchi sono di colore scuro e non esce nessun nuovo pasto da ingrasso, l'infestazione probabilmente non è più attiva.

Scheda Video: