Finestre in legno in edificio naturale


Sempre più proprietari di edifici sono importanti oggi per costruire edifici ecologici, sostenibili ed ecologici. Come le finestre di legno si adattano agli edifici naturali e perché altri tipi di finestre sono meno adatti, puoi leggere qui.

Requisiti di base per la costruzione naturale

La costruzione naturale di solito avviene con materiali da costruzione naturali. La maggior parte degli edifici sono realizzati in stand di legno o come una casa in legno massello.

Altri materiali da costruzione ecologici, come il calcestruzzo a base di legno, sono attualmente in fase di sperimentazione ma non vengono ancora utilizzati nella pratica.

Finestre in legno in edificio naturale: naturale

Il requisito fondamentale per la costruzione naturale è che non vengano utilizzati materiali da costruzione prodotti industrialmente, ma solo materiali naturali e preferibilmente rinnovabili.

Per questo motivo, le finestre in alluminio e le finestre in plastica sono già vietate per principio. Inoltre, la LCA delle finestre in legno è nettamente migliore rispetto agli altri due tipi di finestre, anche se le finestre in alluminio possono ancora segnare a causa della loro longevità.

Vantaggi delle finestre in legno nella costruzione ecologica

Le finestre in legno offrono molti, spesso sottovalutati vantaggi:

  • Il legno ha un'ottima capacità di isolamento termico rispetto ad altri materiali
  • Il legno offre un'eccellente insonorizzazione, che è anche migliore di altri materiali
  • Il legno non diventa fragile con il freddo
  • Il legno non si ammorbidisce e si deforma se esposto al calore
  • Con una corretta installazione e una buona cura, la vita del legno è enormemente alta
  • In un incendio non vengono rilasciate tossine altamente pericolose come diossine o acido cloridrico
  • Il legno può essere facilmente portato al colore desiderato con colori rispettosi dell'ambiente
  • Il legno ha un calore superficiale elevato e quindi sembra confortevole
  • Il legno può assorbire e liberare l'umidità dell'ambiente
  • Il legno ha un effetto di compensazione della temperatura
  • Il legno ha una buona conduttività termica e quindi impedisce ponti termici e condensa
  • Il legno è una materia prima naturalmente rinnovabile (e quindi virtualmente illimitata)
  • Alla fine della sua vita, il legno può essere utilizzato in modo molto efficiente come combustibile per la produzione di calore, la combustione (smaltimento) è CO? neutro
  • Il legno richiede pochissima produzione industriale (minore consumo di energia durante la produzione e minori emissioni di CO?)
  • Di solito il legno non ha bisogno di lunghe distanze di trasporto (minori emissioni di CO durante il trasporto)

Ecco quindi i numerosi vantaggi del legno come materia prima rispetto alla plastica e all'alluminio, che hanno proprietà svantaggiose in tutti questi punti.

Soprattutto quando si tratta di edilizia naturale ed ecologica o sostenibile, le finestre in legno sono certamente il tipo di finestra di scelta.

Possibili disegni individuali

Molte strutture naturali sono progettate come disegni speciali lontano dalla monotonia di massa. Questo spesso porta alla necessità di finestre speciali in dimensioni speciali o disegni speciali.

Per finestre in legno è possibile un design individuale senza problemi, non per altri materiali di costruzione di finestre. Per le finestre in legno, ad esempio, le vetrate con le proprietà desiderate possono essere combinate in modo flessibile in un telaio progettato individualmente o adattato:

  • Vetrate isolanti termiche in diverse classi
  • vetro insonorizzato speciale
  • cristallo di sicurezza
  • vetro laminato

I raccordi possono quindi essere combinati individualmente al telaio corrispondente.


Scheda Video: Finestre ISAM nella Casa di Paglia - House of straw with ISAM's windows