Piantare zucchine


Le zucchine sono tra le verdure di tendenza e sono una parte indispensabile della cucina moderna. Le zucchine hanno poche calorie e sono versatili in termini culinari. Non solo il frutto, anche i fiori di zucca sono crudi e cotti e commestibili e terreni in molte varietà nei nostri piatti. Qui spieghiamo come piantare le zucchine e ottenere il miglior raccolto possibile.

zucchini

Contenuto: piantare zucchine

  • Semina zucchine
  • Zucchine auto-fertilizzanti
  • Zucchine di raccolta

Le zucchine non sono altro che zucche, cioè una speciale razza di zucca. Il nome deriva dalla parola italiana "zucco" per la zucca: Zucchino significa "piccola zucca" in Italia - al plurale "zucchine". Zucchini è in realtà la maggior parte già. Per inciso, secondo Duden, la parola Zucchino è ammessa anche in tedesco per il singolare, anche se viene usata raramente in questo modo.

Semina zucchine

Le piante di zucchine sono disponibili in diverse forme e colori.

Zucchine gialle

La coltivazione di zucchine nel proprio orto non è complicata. Le zucchine sono meglio seminate da metà aprile e resistenti al gelo nella serra, la cornice fredda o all'interno sul davanzale della finestra. La semina non dovrebbe avvenire prima, poiché le piantine crescono molto velocemente e occupano molto spazio prima che possano essere liberate dopo l'ultima gelata di maggio. Quando si pianta dovrebbe essere lasciato almeno 80 cm tra le piante, perché alcune zucchine - zucca tipica! - crescere proliferando. Chi non ha spazio per far avanzare le piantine, può seminare la fine di maggio direttamente nel giardino.

Le piante di zucchine dovrebbero essere soleggiate il più possibile e devono essere annaffiate regolarmente, soprattutto in estate. Sotto stress, le zucchine tendono a produrre più fiori maschili, risultando in rese più basse. Le varietà relativamente insensibili sono "Dundoo" e la zucca rampicante "Foresta Nera".

Come altre zucche, le zucchine richiedono un terreno sciolto e ricco di sostanze nutritive. Non è quindi necessario mancare compost e corteccia di corteccia nella preparazione della barbabietola da zucchero. Il pacciame è molto adatto per il dissodamento del suolo e allo stesso tempo sopprime la crescita delle infestanti e la decomposizione precoce dei frutti. La fertilizzazione generosa con compost o fertilizzante minerale garantisce una crescita migliore.

Fiore aperto

Aprire il fiore di zucca

Fiore femminile

fiori di zucchine

Zucchine giovani

Zucchine giovani

Zucchine quasi mature

Zucchine quasi mature

Zucchine auto-fertilizzanti

Soprattutto nelle estati piovose, accade che le piante di zucchine sviluppino pochissimo frutto, perché i fiori femminili non sono stati fecondati in numero sufficiente. Questo si manifesta molto presto, che i fiori femminili - riconoscibili dal pistillo appiccicoso - non si addensano ai frutti. Convenientemente, le zucchine, come tutte le piante di zucca, hanno fiori sia maschili che maschili e uno può aiutare a impollinare tagliando un fiore maschile maturo - riconoscibile dagli stami troppo cresciuti al suo interno - rimuovendo le foglie e attaccando gli stami con gli stami interni i fiori femminili direttamente impollinati. Se, dopo una fertilizzazione riuscita, le ovaie dei fiori femminili si gonfiano e i petali iniziano ad appassire, devono essere rimossi per ridurre al minimo il rischio di putrefazione e malattia alla pianta.

Zucchine di raccolta

Dopo sei-otto settimane, le prime zucchine possono essere raccolte. Quando i frutti sono lunghi 10-20 centimetri, hanno un sapore migliore e il raccolto precoce stimola la crescita di nuovi frutti. Anche i fiori sono commestibili, ma dovresti usare i fiori maschili, in modo da non diminuire la resa delle zucchine, che maturano dai fiori femminili. Inoltre, non dovresti mai raccogliere tutti i fiori maschili, poiché i fiori femminili non sono più fertilizzati in altro modo.


Scheda Video: Come coltivare le zucchine